in

Stellantis: a Mulhouse prodotte solo il 50% delle auto previste

A Mulhouse prodotte appena 64.800 auto nel 2021, calo del 50% rispetto a quanto previsto

Peugeot 308

Brutte notizie per Stellantis dalla Francia. Nelle scorse ore dallo stabilimento francese che il gruppo ha a Mulhouse è arrivata la notizia che a causa della crisi dei semiconduttori che ha bloccato più volte la produzione, il sito produttivo del gruppo automobilistico nato dalla fusione di Fiat Chrysler e PSA quest’anno produrrà appena il 50 per cento di quanto previsto inizialmente.

Stellantis: a Mulhouse prodotte appena 64.800 auto nel 2021, calo del 50% rispetto a quanto previsto

Saranno infatti appena 64.800 i veicoli che usciranno dalle linee di produzione della fabbrica del gruppo Stellantis che un tempo apparteneva al marchio Peugeot. Ovviamente non si tratta di un calo della domanda ma solo delle conseguenze della mancanza di questi componenti chiave nella produzione delle auto moderne senza i quali è praticamente impossibile produrre auto.

La fabbrica Stellantis di Mulhouse situata a Sausheim, a sei chilometri da Mulhouse, nel dipartimento dell’Alto Reno in Francia, produce vetture importanti come DS 7 Crossback, Peugeot 308 e Peugeot 508. Si spera ovviamente che le cose possano migliorare decisamente già a partire dal prossimo anno e che questa difficile situazione possa essere finalmente risolta dal gruppo automobilistico guidato da Carlos Tavares. 

Stellantis Mulhouse
Stellantis Mulhouse: calo del 50 per cento della produzione nel 2021 rispetto a quanto previsto inizialmente a causa della crisi dei semiconduttori

In particolare per il rilancio di questo sito produttivo Stellantis nel 2022 punterà sulla nuova Peugeot 308 che arrivata sul mercato dovrebbe vedere la sua produzione entrare a pieno regime ovviamente crisi dei microchip permettendo.

A proposito di ciò ricordiamo che dal 2024 Stellantis ha stipulato un accordo con Foxconn per la produzione di microchip che dovrebbe definitivamente risolvere il problema. Bisogna però capire cosa Carlos Tavares e soci si inventeranno per non fermare la produzione negli stabilimenti del gruppo automobilistico nel 2022 e nel 2023.

Ti potrebbe interessare: Nuova Peugeot 308: partita la produzione della nuova generazione del celebre modello della casa del leone nello stabilimento di Mulhouse

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento