in

Stellantis sacrifica sviluppo e ricerca per i sindacati in Francia

Stellantis: in Francia giornata di mobilitazione dei sindacati contro le ultime decisioni del gruppo automobilistico che metterebbero in pericolo molti posti di lavoro

I sindacati francesi sono letteralmente sul piede di guerra con Stellantis. Oggi 16 novembre è stata indetta una manifestazione a Vélizy-Villacoublay per chiedere lumi sulla situazione dei circa 2.800 dipendenti dello stabilimento del gruppo automobilistico di cui al momento si sa solo che verranno trasferiti nel nuovo campus di Poissy. L’insoddisfazione dei sindacati francesi riguarda le conseguenze del trasferimento delle attività terziarie e di ricerca e sviluppo da Vélizy 1 a questa futura sede che potrebbe iniziare già nel 2022.

I sindacati in Francia contro Stellantis rea di sacrificare sviluppo e ricerca per tagliare i costi

Dai sindacati arrivano gravi accuse nei confronti del gruppo Stellantis. L’azienda del numero uno Carlos Tavares viene accusata di aver sacrificato sviluppo e ricerca sull’altare del taglio dei costi. Tra l’altro i sindacati minacciano che quella di oggi potrebbe essere solo la prima di numerose giornate di protesta nei confronti delle decisioni che la società nata dalla fusione tra PSA e Fiat Chrysler Automobiles sta prendendo in Francia e che non piacciono assolutamente a lavoratori e sindacati.

Il sindacato CFDT si chiede se questo progetto ALTO (creazione di un campus a Poissy) migliorerà e rafforzerà l’efficienza della R&S in Francia. Il CFDT è preoccupato per l’impatto del progetto sui banchi prova. Insomma non solo in Italia ma anche in Francia al momento il gruppo Stellantis si trova nell’occhio del ciclone. Sindacati, lavoratori e istituzioni chiedono risposte alla società guidata dall’amministratore delegato Carlos Tavares.

Stellantis Marchi e Notizia
Stellantis: in Francia giornata di mobilitazione dei sindacati contro le ultime decisioni del gruppo automobilistico che metterebbero in pericolo molti posti di lavoro

Le cose non vanno meglio in Germania dove si parla di scorporo da Opel degli stabilimenti tedeschi di Stellantis e delocalizzazione in Marocco. Vedremo dunque come il gruppo automobilistico risponderà a queste dure critiche che arrivano dal mondo sindacale per le sue ultime mosse in Francia e non solo.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il gruppo automobilistico sceglie Poissy per il suo futuro campus

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento