in

Stellantis domina in Brasile ad ottobre

Stellantis continua a dominare agevolmente il mercato brasiliano, con cinque marchi che insieme hanno totalizzato quasi 47.600 immatricolazioni

Ottobre è stato un mese debole per il mercato auto in Brasile con solo 150 mila veicoli immatricolati, ma il Gruppo Stellantis continua a dominare agevolmente il mercato brasiliano, con cinque marchi (Fiat, Jeep, Peugeot, Citroën e Ram) che insieme hanno totalizzato quasi 47.600 immatricolazioni nel mese e ottenuto quasi un terzo delle vendite del periodo, pari al 31,6 per cento. In uno scenario in cui la mancanza di semiconduttori continua a distorcere i risultati a livello di settore con tempi di inattività o tempi di fermo non programmati, l’azienda è riuscita a piazzare cinque modelli più venduti, tre Fiat e due Jeep, tra i primi 10 modelli più venduti,

Nonostante la riduzione della produzione a Betim (MG) per mancanza di chip, che ha causato la sospensione dei contratti per 1.800 dipendenti nel secondo turno produttivo, Fiat ha continuato a primeggiare per il decimo mese consecutivo, ma da settembre a ottobre ha ridotto dal 20,4 per cento al 19,5 per cento la sua quota di mercato, con 29.400 immatricolazioni, quasi lo stesso volume di un mese prima. La berlina Argo è stata la best seller del mese, mentre i pickup Strada e Toro si sono piazzati rispettivamente in terza e ottava posizione.

Ma la leadership nell’anno sembra assicurata per il marchio italiano: in 10 mesi Fiat accumula 365.000 vetture vendute, 109 mila unità davanti alla seconda classificata (Volkswagen) e pari al 22,4 per cento della quota di mercato, 6,3 punti percentuali sopra quella immatricolata nello stesso periodo del 2020. Ha anche i due modelli più venduti dal 2021 ad oggi: Strada e Argo.

La Jeep, secondo marchio di maggior volume di Stellantis, continua con prestazioni impressionanti quest’anno a un produttore che vende i suoi SUV prodotti a Goiana (PE) a partire da R $ 100.000 e superano R $ 270 mila. Da settembre a ottobre Jeep è salita dal sesto al quinto posto nella classifica dei marchi, superando Toyota e aumentando la propria quota di mercato dall’8% all’8,8%. Il mese scorso, due dei suoi tre modelli di Pernambuco sono stati tra i quattro più venduti nel paese, il Renegade al secondo e il Compass al quarto.

La Peugeot ha raggiunto il 22% di vendite a ottobre, con poco più di 3000 veicoli immatricolati, aumentando la sua quota dall’1,7% al 2% nel mese, ottenendo l’11° posizione della classifica mensile. E subito dietro, al 12° posto, Citroën con una sola vettura nello showroom delle concessionarie, la C4 Cactus, responsabile di circa il 95% delle vendite del marchio, che ad ottobre hanno totalizzato quasi 1.900 unità, quasi lo stesso volume del mese scorso.

Ti potrebbe interessare: Nuova Opel Manta sarà protagonista della rivoluzione in Stellantis

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento