in

Stellantis: campus a emissioni zero di CO2 a Rüsselsheim

Il gruppo Stellantis ha annunciato l’intenzione di creare un campus a emissioni zero dentro lo stabilimento Opel di Russelsheim in Germania

Stellantis

Entro il 2025, presso la sede centrale di Opel, su un’area notevolmente ridotta, verranno costruiti un ufficio e un’area di ricerca e sviluppo a impatto climatico zero. Il gruppo Stellantis vede questa come una grande opportunità anche per la location. Il marchio, che entro tre anni intende offrire solo veicoli puramente elettrici a batteria in Europa, sta diventando sempre più un pioniere delle tecnologie a basse emissioni nel gruppo.

Il campus sarà costruito su un’area notevolmente ridotta nelle immediate vicinanze del moderno stabilimento di produzione, degli uffici all’avanguardia e dei luoghi di lavoro per i dipendenti, compresi quelli dell’amministrazione, della ricerca e sviluppo e delle vendite.

Si dice che Rüsselsheim stia dando un contributo decisivo all’obiettivo di Stellantis di posizionarsi come un gruppo CO2 neutrale. L’esperienza maturata con la trasformazione della sede dovrebbe essere utilizzata anche per gli sviluppi del Gruppo in altre sedi nel mondo. Sono state avviate discussioni costruttive con la città e i rappresentanti dei dipendenti sull’ulteriore sviluppo dell’area. Complessivamente, la collaborazione con un investitore esterno prevede investimenti nell’ordine di centinaia di milioni.

“Stiamo sviluppando un campus ecologico a zero emissioni di CO2 qui, con un concetto coerente a basso consumo energetico, un ampio uso di pannelli solari su tutti i tetti e un’ampio inverdimento dell’area che servirà da modello”, spiega il nuovo CEO di Opel Uwe Hochgeschurtz.

La nuova sede di Stellantis in Germania sarà integrata nello storico edificio K40. Ciò garantisce un utilizzo delle risorse notevolmente inferiore rispetto a un edificio completamente nuovo e allo stesso tempo rende visibile la tradizione industriale dell’azienda, continua Hochgeschurtz. Nel complesso, però, migliorerà anche la competitività della location e le distanze più brevi la renderanno più efficiente. Ralph Wangemann, responsabile delle risorse umane di Stellantis in Germania, annuncia che si sta creando un campus attraente con attrezzature di lavoro all’avanguardia, un’eccellente accessibilità e le migliori condizioni per un lavoro flessibile caratterizzato da comunicazione e innovazione.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento