in

Ferrari brevetta un nuovo sistema di climatizzazione

I disegni forniti assieme al brevetto mostrano un veicolo a tre volumi e con quattro posti a sedere

Ferrari sistema climatizzazione brevetto

Ferrari è nota per le innovazioni legate al design e all’ingegneria nelle sue supercar. Tuttavia, la casa automobilistica modenese sta lavorando anche su altri tipi di innovazioni tecnologiche, fra cui un sistema di climatizzazione intelligente che potrebbe essere implementato in futuri modelli come il Purosangue.

Un brevetto scoperto nelle scorse ore mostra un avanzato sistema di climatizzazione. Questo è costituito da termocamere che leggono la temperatura di diverse parti dell’abitacolo e del corpo di ciascun passeggero, tenendo in considerazione sesso, forma del corpo e abbigliamento degli occupanti.

Ferrari sistema climatizzazione brevetto
Ferrari, il nuovo sistema di condizionamento potrebbe debuttare sul Purosangue

Ferrari: un brevetto svela in anteprima un innovativo sistema di climatizzazione

In base ai dati ricevuti, il sistema decide il flusso, la direzione, la circolazione e la temperatura ottimale dell’aria che esce dalle bocchette. Ciò garantisce che tutti i passeggeri godano della migliore esperienza di raffreddamento o riscaldamento possibile nella Ferrari, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche esterne.

Come è possibile vedere, il bozzetto fornito nel brevetto mostra un veicolo a tre volumi con quattro posti a sedere. Con l’uscita della GTC4Lusso, adesso il cavallino rampante non ha alcun veicolo con sedili posteriori. Tuttavia, presto arriverà il Purosangue, il primo crossover/SUV di Maranello definito come Ferrari Utility Vehicle (FUV). Potrebbe portare al debutto questa interessante nuova tecnologia.

Ferrari sistema climatizzazione brevetto

Dato che il Ferrari Purosangue si scontrerà con artisti del calibro di Lamborghini Urus, Aston Martin DBX, Bentley Bentayga Speed e Rolls-Royce Cullinan Black Badge, dovrà distinguersi non solo in termini di prestazioni ma anche per quanto riguarda la tecnologia. La domanda di brevetto non significa necessariamente che questo nuovo sistema di climatizzazione sia destinato alla produzione. Spesso le aziende vogliono soltanto mettere al sicuro le loro idee.

Le ultime indiscrezioni affermano che le vendite del SUV dovrebbero partire entro la fine del 2022. Gli ultimi prototipi avvistati su strada, con carrozzeria del Maserati Levante, riportano chiaramente che sarà più una crossover che un vero SUV, oltre ad avere una linea del tetto più bassa dell’Urus. Ciò dovrebbe dargli un baricentro più basso. Non ci resta che attendere i prossimi mesi per vedere se emergeranno ulteriori informazioni su questo nuovo sistema di condizionamento.

Ferrari sistema climatizzazione brevetto
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento