in

Nuovo Jeep Commander: ecco come potrebbe essere

Il nuovo SUV a sette posti riprenderà diverse caratteristiche dall’ultimo restyling della Compass

Nuovo Jeep Commander progetto digitale render

Sappiamo che Jeep sta lavorando su un nuovo SUV a sette posti che arriverà sul mercato sotto forma di una nuova generazione del Jeep Commander.

In base alle ultime indiscrezioni trapelate su Internet, la presentazione ufficiale è attesa fra qualche mese dato che le vendite dovrebbero partire a settembre o a ottobre. Inoltre, sappiamo che sarà prodotto nello stabilimento di Goiana (Pernambucco).

Nuovo Jeep Commander progetto digitale render
Nuovo Jeep Commander, render della tre quarti posteriore

Nuovo Jeep Commander: un progetto digitale ci anticipa il possibile design finale

In attesa di scoprire maggiori informazioni, nelle ultime ore è stato pubblicato in rete un nuovo progetto digitale che ci mostra come potrebbe essere l’aspetto finale del SUV a sette posti. Il nuovo Commander sorgerà sulla piattaforma Small Wide 4×4 realizzata da Stellantis che è la stessa della Compass. Tuttavia, è stata modificata per permettere al veicolo di ospitare al suo interno fino a sette persone.

Pertanto, presenta un passo maggiore e un montante B più lungo. Ciò permette di accedere facilmente alla terza fila di sedili. Anteriormente, il nuovo Jeep Commander propone un design più spigoloso e alcuni elementi che rimandano alla Grand Cherokee L.

Nuovo Jeep Commander progetto digitale render

La griglia a sette barre è circondata da varie cromature che la collegano ai fari. È presente anche un elemento che collega le luci ausiliarie, molto prominenti sul paraurti. Non manca una presa d’aria inferiore composta da forme rettangolari. Sul retro, invece, il nuovo SUV a sette posti propone fari a LED con una forma molto simile a quelli della Compass 2022, ma che prendono anche parte del cofano del vano bagagli.

Il nuovo veicolo prenderà in prestito alcune caratteristiche dalla sorella minore come il design del cofano motore e dei parafanghi. Anche l’abitacolo seguirà le linee della Compass. Tuttavia, la casa automobilistica statunitense utilizzerà nuovi rivestimenti per il nuovo Jeep Commander a sette posti. Il cruscotto sarà 100% digitale, con un sistema di infotainment caratterizzato da un display touch da 10.25”.

Nuovo Jeep Commander progetto digitale render

Questo progetto digitale propone inserti color oro su parti del cruscotto e della console centrale. La struttura centrale del pannello dispone di pelle marrone che viene ripresa sui rivestimenti delle portiere e dei sedili.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, il nuovo Commander sarà equipaggiato dal motore T270 appartenente alla famiglia GSE (Global Small Engine) già utilizzato su Compass e Toro nelle sue quattro versioni turbo, per una potenza massima di 185 CV. Previste anche tre versioni diesel con motore turbo da 2 litri con potenza e coppia riviste.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento