in ,

La Fiat Multipla provata da Doug DeMuro | Video

Il famoso recensore è rimasto colpito dall’ottima visibilità e dalla piacevole esperienza di guida

Fiat Multipla Doug DeMuro

La Fiat Multipla è stata definita da molte persone uno dei veicoli più brutti mai progettati fino ad ora. Il recensore Dodge DeMuro, però, ha scoperto una serie di strane caratteristiche che potreste non conoscere grazie a una recente prova fatta su un esemplare con guida a destra venduto in Nord America. La prima cosa che cattura subito l’attenzione della Multipla è senza dubbio il suo aspetto bizzarro.

I designer di Fiat hanno pensato all’epoca che sarebbe stata una buona idea creare una monovolume molto diversa da qualsiasi altro veicolo presente su strada. Anche se dovrebbero essere apprezzati per aver creato qualcosa di differente, purtroppo il design non è piaciuto a moltissimi addetti ai lavori.

Fiat Multipla Doug DeMuro
Fiat Multipla interni

Fiat Multipla: Doug DeMuro svela alcune caratteristiche strane della monovolume

Forse la parte più bizzarra è quella anteriore dove è presente un cofano motore corto e uno strano rigonfiamento alla base del parabrezza. Quest’ultimo ospita il logo Fiat e le luci separate per gli abbaglianti. Anche il profilo laterale è stato concepito in modo strano in quanto i cristalli sembrano sproporzionati parecchio rispetto al resto del corpo. Stessa cosa per i fari posteriori che presentano una forma davvero strana.

Le scelte insolite di design proseguono nell’abitacolo della Fiat Multipla. Nonostante abbia un corpo abbastanza corto, propone sei posti a sedere (tre presenti nella fila anteriore e altri tre in quella posteriore). La zona più bizzarra dell’abitacolo è il pannello di controllo centralizzato realizzato in plastica economica che ospita il quadro strumenti, le bocchette dell’aria, i controlli del climatizzatore, l’interruttore delle luci, l’autoradio, un portabicchieri e il cambio.

Fiat Multipla Doug DeMuro

La Multipla è stata prodotta da Fiat dal 1998 al 2010 in due serie. Oltre al mercato europeo, è stata commercializzata in Cina dal 2008 al 2010 nella seconda generazione tramite la casa automobilistica cinese Zotye con il nome di Multiplan.

Nonostante a livello estetico non convinca molto, verso la fine della recensione DeMuro ha avuto l’opportunità di guidare la Fiat Multipla ed è rimasto davvero impressionato dall’ottima visibilità offerta e dalla piacevole esperienza di guida. È possibile scoprire maggiori informazioni cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento