in

Jeep Grand Cherokee: nuovo richiamo per oltre 1600 esemplari

Gli esemplari in totale sono 1685 tutti in versione Limited 4×4 Diesel

Jeep Grand Cherokee 2015

Stellantis prosegue la campagna di richiamo iniziata il 24 marzo 2021 che riguarda la Jeep Grand Cherokee. Questa volta, la casa automobilistica statunitense si rivolge ai possessori dei model year 2014 e 2015 della Limited 4×4 Diesel che, a partire dal 28 giugno 2021, potranno fissare un appuntamento presso le concessionarie Jeep così da procedere con la riprogrammazione gratuita del software del sistema di iniezione del motore.

Come riportato nella prima fase di questa campagna di richiamo, Stellantis ha individuato una avaria al sensore di posizione dell’albero motore che rende impossibile l’avviamento del propulsore e, in casi estremi, porta l’arresto improvviso del veicolo in movimento, compromettendo le condizioni di guida e aumentando il rischio di collisione, con potenziali danni materiali, fisici o anche mortali agli occupanti del veicolo e/o a terzi.

Jeep Grand Cherokee: il nuovo richiamo riguarda i model year 2014 e 2015

L’intervento di riparazione verrà svolto previo appuntamento al fine di evitare assembramenti nel pieno rispetto delle linee guida sulla sicurezza che mirano a contrastare la diffusione del coronavirus. Per questo motivo, è importante che i proprietari della Jeep Grand Cherokee coinvolte contattino la concessionaria preferita per avere maggiori informazioni.

In questo richiamo sono coinvolti 1685 esemplari del SUV, con numeri di telaio non sequenziali (ultime sei cifre) da 513499 a 867945. È possibile avere maggiori informazioni o consultare i numeri di telaio coinvolti contattando il servizio clienti messo a disposizione di Jeep oppure consultando il sito Web. Con questa iniziativa, il gruppo automobilistico italo-francese mira ad assicurare la massima soddisfazione per i propri clienti, garantendo la qualità, la sicurezza e l’affidabilità dei veicoli a marchio Jeep.

In notizie correlate, il brand statunitense ha recentemente confermato che la nuova Jeep Grand Cherokee L arriverà sul mercato brasiliano nel corso del 2022. Si tratta di un SUV a tre file che sorge sulla piattaforma Giorgio, la stessa usata da Alfa Romeo per Stelvio e Giulia. Nonostante il DNA italiano, però, il modello viene fornito con i motori Pentastar V6 da 3.6 litri (di serie) ed Hemi V8 da 5.7 litri (opzionale). Quest’ultimo è ovviamente quello più interessante in quanto riesce a sviluppare 362 CV di potenza e 529 nm di coppia massima.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento