in

Stellantis: la nota dell’azienda dopo il vertice di oggi 15 giugno

stellantis

Il vertice era di quelli largamente attesi, soprattutto dagli operai e dai lavoratori del gruppo che si aspettavano risposte sulle problematiche che si vivono quotidianamente negli stabilimenti italiani di Stellantis dopo la fusione tra PSA ed FCA.
C’erano diversi nodi da chiarire e diversi argomenti sul piatto, in un vertice che è stato caldamente voluto dai sindacati che hanno spinto il Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti alla sua convocazione. A margine del Summit partito oggi pomeriggio alle 16:30, Stellantis è uscita con una nota ufficiale.


Il commento di Stellantis dopo il vertice con governo e sindacati di oggi 15 giugno


Come dicevamo, subito dopo il vertice Stellantis a diramato una nota a mezzo stampa con cui hanno messo in luce gli esiti del summit. Come diversi organi di stampa riportano, il commento dell’azienda è stato sicuramente positivo.

“L’incontro svoltosi oggi al Ministero dello Sviluppo Economico è stato un forte segnale positivo dell’impegno di Stellantis in Italia, con una collaborazione ancora più costruttiva che abbiamo da tempo avviato con il Ministero dello Sviluppo Economico e con tutte le organizzazioni sindacali con cui ci confrontiamo periodicamente”, così inizia la nota di Stellantis, che parla immediatamente di clima di collaborazione di tutte le parti in causa.
La conferma che il futuro è l’elettrico, ma delle questioni che stanno a cuore agli operai la nota non dice nulla
“Stellantis sta lavorando con determinazione e velocità per anticipare e sostenere la transizione energetica di tutti i propri siti industriali italiani con l’obiettivo di garantirne la sostenibilità attraverso il miglioramento delle prestazioni e far ricoprire al Paese un ruolo strategico tra i principali mercati domestici europei del Gruppo”, questo quello che appare una secca anticipazione del programma produttivo di Stellantis in Italia, dove però negli stabilimenti il clima che si respira è di assoluta preoccupazione.
“Grande apprezzamento per la prosecuzione di questo dialogo produttivo e costruttivo, con l’obiettivo di costruire assieme a tutte le parti sociali le condizioni per garantire un futuro luminoso e competitivo per Stellantis e per tutti i suoi dipendenti”, così termina la nota con cui Stellantis sottolinea ancora una volta di trovarsi in sintonia con i sindacati.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento