in

La Nuova 500 Elettrica è ancora la più venduta a maggio

La Nuova 500 Elettrica si conferma anche a maggio la più venduta fra le elettriche in Italia: il dato, se confrontato con le competitor, convince fortemente

Nuova 500 Elettrica

La Nuova 500 Elettrica continua a stupire. L’ultima arrivata fra le elettriche continua a fare incetta di risultati assolutamente di tutto rispetto. La piccola di casa Fiat è un portento di risultati e anche a maggio produce conferme non indifferenti dal punto di vista delle vendite: pure in quest’ultimo mese risulta infatti davanti a tutti tra le vetture esclusivamente elettriche, un po’ come era successo anche ad aprile.

Si può dire senza remore che la Nuova 500 Elettrica di casa Fiat piace davvero e piace sicuramente l’approccio del costruttore torinese che ha fatto il suo ingresso nelle elettriche con un modello che è da sempre fra i più apprezzati dagli utenti. Il risultato chiaramente si ripercuote anche sulle sensazioni che si provano in casa Stellantis visto che la Nuova 500 Elettrica si conferma ancora l’elettrica più venduta del mese in Italia. Il dato risulta interessante anche alla luce del fatto che Fiat non è stato fra i marchi pionieri dell’elettrico dei nostri giorni.

Andando quindi ai numeri, a maggio 2021 la Nuova 500 Elettrica è stata capace di immatricolare ben 1.030 vetture formalizzando un piccolissimo calo rispetto al mese precedente: ad aprile le Nuove 500 Elettriche consegnate erano state 1.062.

È la più venduta anche da inizio anno

Un dato ulteriormente confortante arriva dal computo delle vendite formalizzate da inizio anno. Difatti la Nuova 500 Elettrica è esattamente la vettura elettrica più venduta da gennaio a maggio 2021, potendo contare infatti su ben 4.151 unità consegnate in cinque mesi (alle sue spalle la Smart ForTwo con 2.965 unità, quindi la Renault Twingo con 2.297 unità e la Tesla Model 3 con 2.131 unità, ndr). D’altronde confrontare l’ottima performance con quella degli anni precedenti non è possibile, visto che la Nuova 500 Elettrica semplicemente non era stata lanciata sul mercato. Si può però ammettere che la richiesta di EV in Italia comincia ad essere sempre più concreta, grazie anche ad una quota di mercato cresciuta di ben 3 punti rispetto al mese di maggio del 2019.

Il dato porge una iniezione di fiducia alle problematiche riscontrate di recente a Mirafiori, dovute anche alla imperante crisi dei chip. Non è un caso che la Nuova 500 Elettrica, già dallo scorso dicembre si è ritrovata costantemente tra le prime dieci vetture elettriche più vendute nel nostro Paese.

La Nuova 500 Elettrica ha staccato la seconda EV più venduta a maggio in Italia di un intervallo considerevole. La Smart ForTwo, piazzatasi al secondo posto, si è infatti fermata a 641 unità immatricolate che segnano comunque un lieve aumento rispetto alle 601 di aprile. Alle loro spalle c’è la Renault Twingo con 513 vetture vendute, davanti alla Volkswagen ID.3 che immatricola 473 unità. Sono 425 le immatricolazioni registrate a maggio dalla Tesla Model 3, davanti alla Peugeot 208 (283 vetture) e alla Renault Zoe (243 vetture): a chiudere la top ten ci sono la Nissan Leaf, 167 immatricolazioni, la Skoda Enyaq, 157 immatricolazioni, e la Volkswagen ID.4 con 141 vetture immatricolate. Grazie a questi dati, la Nuova 500 Elettrica potrebbe prendere le redini di una importante vettura riferimento nel comparto delle EV: nell’intera gamma 500, la Nuova 500 Elettrica rappresenta il 18% del totale delle vendite registrate da inizio anno.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI