in

Stellantis: Tavares dice bye bye Tesla

Stellantis non avrà più un “pool” con Tesla né con nessuno in termini di quote di emissioni di carbonio

Stellantis
Stellantis

Stellantis non avrà più un “pool” con Tesla né con nessuno in termini di quote di emissioni di carbonio. Lo ha detto martedì l’amministratore delegato del gruppo nato dalla fusione di FCA e PSA, Carlos Tavares. Il gruppo rispetterà autonomamente i limiti delle emissioni di anidride carbonica da quest’anno, lo ha confermato Carlos Tavares in un’intervista alla rivista Le Point.

Stellantis non avrà più un “pool” con Tesla né con nessuno in termini di quote di emissioni di carbonio

Il numero uno del gruppo Stellantis sembra dunque avere le idee chiare in proposito. Riuscendo da sola a rispettare i limiti il gruppo risparmierà moltissimo denaro se si considera quanto Fiat Chrysler pagava fino allo scorso anno a Tesla per poter fare “gruppo” potendo così rispettare i sempre più severi limiti alle emissioni previsti dall’Unione Europea.

Come sappiamo infatti nel giro di alcuni anni tutti i modelli dei 14 marchi presenti nella gamma del gruppo Stellantis avranno modelli elettrici e ibridi. Questo dovrebbe consentire al gruppo di poter rispettare le leggi. Carlos Tavares, CEO di Stellantis, ha sottolineato il 15 aprile che i 14 marchi sotto l’ombrello dell’azienda avrebbero utilizzato in futuro quattro piattaforme e tutte saranno elettrificate.

Lo scorso 22 aprile, il nuovo CEO di Alfa Romeo, Jean-Phillipe Imparato, ha detto che tutti i futuri modelli Alfa Romeo avrebbero utilizzato l’architettura del veicolo STLA Large rispetto a Giorgio prima di dire in seguito che Giorgio sarebbe stato incorporato nella STLA Large. “Dobbiamo sfruttare i volumi per cogliere tutte le opportunità possibili e portare una gamma di veicoli elettrici all’Alfa Romeo, ma sempre nello stile dell’Alfa Romeo”, ha detto Imparato a Forbes. Insomma Stellantis sempre più proiettata nel futuro.

Ti potrebbe interessare: Stellantis, dopo le assemblee a Melfi la voce degli operai

tesla fca
Stellantis non avrà più un “pool” con Tesla né con nessuno in termini di quote di emissioni di carbonio

Ti potrebbe interessare: Tesla riciclerà batteria nella sua gigafactory di Shanghai

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento