in ,

Foglio rosa: in arrivo più tempo per fare l’esame di guida

Ancora una proroga per dare ossigeno alle Motorizzazione

Magari rientri nella seguente categoria: 18 anni (o qualcosa di più), col Foglio rosa per esercitarti con accanto una persona esperta, e con tanta smania di prendere la patente B delle auto. Qual è il problema? I cronici ritardi della Motorizzazione, aggravatisi (dicono) con l’emergenza sanitaria da pandemia di Covid. Così, il Governo italiano continua a dare proroghe alle scadenze del Foglio rosa. Così, si ha più tempo per fare l’esame di guida pratico prima che il Foglio rosa scada.

Oggi, gli esami di guida pratica si possono fare fino al 29 ottobre 2021. Col prossimo probabile decreto di fine aprile 2021 dell’Esecutivo Draghi, probabilmente gli esami si potranno fare sino a fine dicembre 2021. Oppure, verrà prolungata la validità del Foglio rosa: oggi 6 mesi; diverrà di 12 mesi.

esame di guida

Esame di guida con proroga

Da un lato, un bene. Altrimenti, i ragazzi e i genitori dovrebbero rifare il Foglio rosa ogni volta alla scadenza naturale: sono soldi e pratiche amministrative. Da un altro lato, un male. Siamo un Paese con auto che hanno la revisione con scadenza dopo 10 mesi dalla data naturale, più le patenti scadute da un pezzo, più i ragazzi che viaggiano col Foglio rosa. Non è la stessa cosa rispetto a chi ha già la patente.

Innocenti le autoscuole: spiegano a tutti i clienti che, con i documenti scaduti, si viaggia in regola. Situazione paradossale, pericolosa, cui andrebbe messa una pezza quanto prima. Oppure in passato, quando ci veniva raccontato che revisione e patente in regola sono una sacralità per la sicurezza stradale, qualcuno mentiva.

Non va disorientato l’automobilista italiano, cui prima si dice che le normative del Codice della Strada sono la bibbia, e al quale dopo si concede di viaggiare come fosse una mina vagante con macchina non revisionata, patente vecchia, Foglio rosa eterno. Specie il guidatore più giovane, che viene additato dalle compagnie assicuratrici come responsabile numero uno dei sinistri. Tanto da dover pagare Rc auto astronomiche.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento