in

Alfa Romeo Sauber: scambio di complimenti tra Leclerc ed Ericsson

Tra i box del team Alfa Romeo Sauber c’è molta armonia

A distanza di pochi giorni dal quarto GP della stagione di Formula 1 2018, il Gran Premio di d’Azerbaigian a Baku, il piloti del team Alfa Romeo Sauber tornano a rilasciare dichiarazioni ufficiali. Nel corso di un’intervista a Speed Week, infatti, Charles Leclerc ha speso parole d’elogio per il suo collega Marcus Ericsson definendolo un “ottimo pilota” e sottolineando come lo svedese non meriti la sua “brutta reputazione”.

Secondo Leclerc, infatti, Ericsson è stato molto veloce nel corso dei primi appuntamento del campionato rendendo il suo debutto in Formula 1 abbastanza difficile. Il 20enne monegasco ha prontamente ricevuto i complimenti da Ericsson che ha contraccambiato le belle parole dichiarando che Leclerc è “il miglior compagno di squadra che abbia mai avuto”.

Al netto delle belle parole, Leclerc e Ericsson devono fare i conti con un inizio di stagione abbastanza complicato per il team Alfa Romeo Sauber che, di certo, non ha brillato in queste prime tre uscite. Al momento, la miglior prestazione del team è rappresentata dal nono posto di Ericsson in Bahrein che è valso anche i primi due punti per il team che precede la Force India, con 1 punto, e la Williams, ancora ferma a 0 punti, in classifica costruttori.

Ricordiamo che il prossimo GP a Baku è in programma nel corso di questo prossimo week end. La gara sarà trasmessa in diretta esclusiva dalle 14,10 su Sky SportF1 HD mentre è prevista una differita su TV8 in prima serata, dalle 21. 


Lascia un commento

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.