in

Ferrari 612 Scaglietti e 360 Spider nel garage di David Beckham

Due supercar del cavallino rampante occupano un posto nel garage personale dell’ex calciatore

Ferrari 360 Spider David Beckham

David Beckham, ex calciatore britannico, ha deciso di dire addio al pallone nel 2013 dopo oltre 20 anni di carriera. Da allora, Beckham si è dedicato alla guida del Miami International Soccer Club, una squadra che possiede e dirige come presidente. Ciò ha permesso all’ex giocatore del Real Madrid di accumulare una grande fortuna e di crearsi un garage davvero niente male.

Fra le tantissime vetture appartenenti all’ex calciatore ci sono al momento due Ferrari: una 612 Scaglietti e una 360 spider. La prima è stata persino personalizzata da Beckham con il numero 7 in riferimento al numero che indossava sulla maglia del Manchester United.

Ferrari 612 Scaglietti David Beckham
Ferrari 612 Scaglietti di David Beckham

Ferrari: una 612 Scaglietti e una 360 Spider nel garage personali di David Beckham

La potente coupé, prodotta dal cavallino rampante dal 2004 al 2011, ha preso il posto della 456. Si tratta della seconda vettura prodotta dalla casa automobilistica di Maranello completamente in alluminio dopo la 360 Modena.

Sotto il cofano troviamo la stessa configurazione della 575M Maranello, ossia un motore V12 raffreddato ad acqua con cilindrata di 5.7 litri e distribuzione bialbero a camme in testa con accensione ed iniezione elettroniche Bosch, in grado di sviluppare una potenza di 540 CV e 500 nm di coppia massima a 5250 g/min.

Le prestazioni offerte dalla Ferrari 612 Scaglietti sono ancora oggi molto interessanti in quanto impiega circa 4,2 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e raggiunge una velocità massima pari a 320 km/h.

Ferrari 612 Scaglietti David Beckham

Per quanto riguarda la Ferrari 360 Spider, David Beckham ha scelto un esemplare nero con interni in pelle sabbia, cerchi BBS, diffusore posteriore della 360 Challenge, impianto di scarico Tubi, vetri privacy e sedili da corsa con retro in fibra di carbonio.

La versione spider della 360 Modena nasconde sotto il cofano un motore V8 a cinque valvole per cilindro da 3.6 litri che eroga 400 CV di potenza a 8500 g/min e 373 nm di coppia massima a 4750 g/min, abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti. Nonostante si tratti di una vettura prodotta fra il 1999 e il 2004, la 360 Spider riesce ancora a regalare emozioni con il suo scatto da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e la velocità massima che supera i 295 km/h.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento