in ,

Patente auto in zona rossa: cosa sapere su autoscuole, lezioni ed esami

Vediamo le circolari ministeriali che cosa impongono a candidati e professionisti

Patente auto in zona rossa

La guerra al Covid limita spostamenti e attività, ma non ferma la patente auto in zona rossa. Le circolari ministeriali impongono direttive specifiche,. Anzitutto, sì alle lezioni di teoria in presenza. I titolari delle autoscuole hanno l’obbligo di informare e formare docenti e dipendenti. Su cosa? Sul corretto uso e gestione dei dispositivi di protezione individuale. Occorre scongiurare i rischi di contagio, consegnando all’ingresso e nei luoghi maggiormente visibili dei locali le informative. Bisogna installare dispenser di soluzione idroalcolica a uso dei candidati, docenti, dipendenti, esaminatori.

Distanze nelle aule per evitare le infezioni di coronavirus

Tra il docente e i discenti deve essere tassativamente garantita una distanza minima di almeno due metri, salvo l’utilizzo di barriere parafiato, che può ridurre la distanza a un metro. Alla fine di ogni lezione deve essere prevista un’adeguata igienizzazione dell’aula, degli arredamenti interni e suppellettili ad uso degli allievi e dei docenti, nonché l’areazione dei locali.

Esami di teoria per la patente: senza video

E gli esami di teoria per la patente auto in zona rossa? Si fanno. Ma non viene proiettato il video dell’autoistruzione. Motivo: per accelerare le procedure. Meno assembramenti, si fa più in fretta, le persone restano meno tempo in aula. L’esito della sessione per tutti i candidati, unitamente alla scheda esame, saranno consultabili sul Portale dell’automobilista.

Esercitazioni pratiche di guida durante il lockdown

Ammesse le esercitazioni pratiche anche fuori dal Comune di residenza, con veicolo dell’autoscuola. Ok le esercitazioni di guida in privato, con persona avente funzione di istruttore: con le regole anti contagio.

Per l’utilizzo comune a più operatori di veicoli, il titolare dell’autoscuola prevede procedure di pulizia con idonei prodotti, fornendo ogni mezzo di un kit di igienizzazione e disponendo l’opportuna aerazione delle cabine, fra una lezione di pratica e quella successiva.

Durante le esercitazioni pratiche e gli esami, occorre garantire il rispetto delle misure sanitarie mediante l’utilizzo degli appositi dispositivi di protezione individuali previsti dalla normativa vigente.

Gli occupanti del veicolo devono, immediatamente prima di salire a bordo del mezzo, disinfettare le mani con liquido igienizzante idroalcolico, al fine di ridurre al minimo il rischio di contaminazione delle superfici.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI