in ,

Ferrari F8 Tributo e 488 Pista messe a confronto in una drag race

Entrambe le supercar del cavallino rampante sono state modificate, anche se non conosciamo i nuovi valori

Ferrari F8 Tributo vs 488 Pista drag race

Le migliori drag race presenti su YouTube sono sicuramente quelle che vengono fatte fra due vetture dotate di caratteristiche molto simili. Un esempio è la gara di accelerazione pubblicata da Can I be Frank in cui sono protagoniste due supercar di Ferrari: una F8 Tributo e una 488 Pista.

Secondo la clip, nessuna di queste auto è originale e ciò spiega i tempi inferiori ai 10 secondi per completare il quarto di miglio. Anche senza alcuna modifica, però, le due vetture del cavallino rampante risultano parecchio performanti.

Ferrari F8 Tributo vs 488 Pista drag race
Ferrari F8 Tributo

Ferrari F8 Tributo vs 488 Pista: le due supercar di Maranello si affrontano in una drag race

Partendo dalla Ferrari 488 Pista, è stata presentata ufficialmente in occasione del Salone di Ginevra 2018 e rappresenta la versione top di gamma della 488 GTB. Il design è stato progettato prendendo ispirazione dalle 488 GTE e 488 Challenge mentre il suo motore V8 biturbo da 3.9 litri è in grado di sviluppare 720 CV di potenza e 770 nm di coppia massima.

Rispetto alla normale 488, la variante Pista propone un’aerodinamica migliore, una trasmissione automatica a doppia frizione a 7 rapporti con cambi di marcia più veloci, meno peso complessivo e altro ancora. Il risultato è uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,85 secondi e da 0 a 200 km/h in 7,6 secondi e una velocità massima di 340 km/h.

Ferrari F8 Tributo vs 488 Pista drag race
Ferrari 488 Pista

Dopo solo un anno circa di produzione della 488 Pista, la casa automobilistica modenese ha deciso di presentare la Ferrari F8 Tributo, mettendo la parola fine alla gamma 488. Sotto il cofano della F8 troviamo stesso V8 biturbo da 3.9 litri della Pista e con gli stessi 720 CV e 770 nm. Secondo Maranello, la vettura impiega 2,9 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e 7,8 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima è di 340 km/h.

La F8 Tributo può essere considerata quasi un rinnovamento completo della 488 GTB piuttosto che una vettura completamente nuova in quanto si basa sulla stessa piattaforma. Per scoprire maggiori informazioni sulla sfida, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento