in

Nuova Peugeot 308 sarà presentata il 18 marzo

La terza generazione porterà con sé diverse novità molto interessanti

Peugeot 308

La Peugeot 308 2021 sarà presentata ufficialmente il prossimo marzo. Inizialmente, la vettura sarebbe dovuta debuttare durante il Salone di Ginevra 2021 ma purtroppo quest’ultimo è stato annullato a causa del coronavirus.

Nonostante ciò, la casa automobilistica francese ha deciso di rispettare le scadenze per il debutto della terza generazione della vettura, che porterà con sé un design più moderno e alcuni dettagli estetici ereditati dal concept e-Legend tra cui fari, griglia e stemma.

Nuova Peugeot 308 render Kolesa
Nuova Peugeot 308, uno degli ultimi render pubblicati su Internet

Peugeot 308 2021: la terza generazione debutterà il 18 marzo in Europa

Lo stemma del Leone, che ha debuttato sulla concept car, apparirà sulla parte anteriore e posteriore e internamente. La 308 2021 avrà anche un posteriore diverso dalla 208 e dalla 508. Soltanto la forma del profilo laterale ricorda un po’ il modello attualmente in vendita. Al momento sappiamo che la vettura avrà quasi le stesse proporzioni, anche se sarà più lunga, un po’ più larga e più bassa. In particolare, la lunghezza raggiungerà i 4,30 metri.

All’interno, la casa automobilistica di Stellantis introdurrà il cruscotto della 508 composto da un quadro strumenti digitale i-Cockpit 3D presentato per la prima volta nella 208. Altre novità presenti a bordo della terza generazione includono nuovo sistema di infotainment, display head-up con realtà aumentata e fari a LED di serie per tutte le versioni.

La nuova Peugeot 308 sarà presentata ufficialmente il 18 marzo ed entrerà in produzione a maggio. Le prime unità destinate alle concessionarie europee dovrebbero arrivare per settembre.

La gamma sarà composta da quattro versioni: quella a benzina sarà caratterizzata dal motore PureTech a tre cilindri da 1.3 litri da 110, 130 e 155 CV (i primi due con cambio manuale a 6 velocità, tecnologia mild-hybrid con sistema a 48V e motore elettrico integrato nella trasmissione e la più potente con cambio automatico a 8 velocità).

Lo stesso sistema sarà utilizzato con un cambio automatico a doppia frizione a 7 marce nel 2022. La gamma diesel, invece, sarà limitata al motore BlueHDi da 1.5 litri a quattro cilindri da 130 CV con cambio manuale a 6 velocità e automatico a 8 marce.

Le prossime due varianti della Peugeot 308 2021 saranno ibride plug-in. Quella più potente avrà 225 CV di potenza e un cambio automatico a 8 marce e andrà a compensare l’assenza del BlueHDi 2.0 da 180 CV.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento