in ,

Frank Stephenson svela le sue tre Ferrari preferite | Video

Le rosse preferite dal famoso designer sono: 365 GT4 BB, 250 GT Lusso e Dino 246 GT.

Frank Stephenson tre Ferrari preferite

Frank Stephenson, designer della Ferrari F430 e della FXX, ha utilizzato il suo canale YouTube per pubblicare un video in cui mostra le tre vetture Ferrari preferite. Oltre a questo, il famoso designer ha spiegato perché apprezza così tanto ciascuno dei veicoli scelti.

La prima Ferrari preferita da Stephenson è la Ferrari 365 GT4 BB. Essendo una delle prime vetture a motore centrale sviluppate dalla casa automobilistica modenese, è stata molto importante per l’azienda. Questo veicolo è arrivato sul mercato con l’obiettivo di fronteggiare direttamente la Lamborghini Miura.

Frank Stephenson tre Ferrari preferite
Frank Stephenson ha scelto anche la 365 GT4 BB

Ferrari: Frank Stephenson mostra in un video le tre sue rosse preferite

In questo caso, gli ingegneri di Maranello hanno installato un motore V12 dietro il guidatore che ha permesso alla Berlinetta Boxer di avere un baricentro basso e una grande distribuzione del peso. Stephenson afferma che la 365 GT4 BB ha portato con sé molti degli spunti di design che hanno reso questa vettura così adorabile.

Il prossimo veicolo preferito è la Ferrari 250 GT Lusso, il cui design ha influenzato tantissime auto tra cui la nuova Ferrari Roma. Questa è stata anche la prima Ferrari a portare in produzione uno spoiler a coda di rondine. Secondo il noto designer, il successo conquistato da questa auto è dovuto alle sue linee fluide e naturali.

Infine, Frank Stephenson ha scelto la Ferrari Dino 246 GT. Pure in questo caso, Stephenson è rimasto colpito dalle linee del design. Per maggiori informazioni, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento