in

Opel presenta un’iniziativa che unisce vantaggio economico e sostenibilità

10% di sconto immediato in officina in caso di riparazione o manutenzione della propria auto

Opel iniziativa vantaggi economico sostenibilità

Con l’obiettivo di sfruttare il successo conquistato dalla parola cashback, una delle più ricercate su Internet a gennaio, Opel ha deciso di annunciare un’iniziativa molto interessante che unisce vantaggio economico e sostenibilità ambientale.

Innanzitutto, tutti i clienti della casa automobilistica tedesca che effettuano manutenzione e riparazione post-vendita del propria veicolo potranno sfruttare anche la promozione di Stato che prevede uno sconto del 10% sugli acquisti effettuati con carte di pagamento.

Opel iniziativa vantaggi economico sostenibilità
Opel, il marchio tedesco promuove il suo progetto My Tree per salvaguardare l’ambiente

Opel: la nuova iniziativa prevede uno sconto immediato del 10% in officina

Prenotando online entro febbraio un appuntamento per manutenzione e riparazione della vettura Opel, viene garantito uno sconto immediato del 10%, cui segue un ulteriore 10% di sconto da utilizzare entro la fine dell’anno sfruttando sempre la prenotazione online.

Al centro di questa nuova promozione lanciata dal marchio di Stellantis ci sono le officine autorizzate Opel che assecondano tutti i protocolli di sicurezza del momento e garantiscono un’esclusiva salvaguardia ambientale grazie al progetto My Tree.

Richiedendo un pezzo di ricambio di economia circolare, Opel si impegna a piantare un albero nell’ambito del progetto di riforestazione che si occupa della mangrovia del Senegal. I vantaggi riguardano i campi dell’economia circolare solo molti e importanti, sia dal punto di vista ambientale che economico.

L’azienda propone tre categorie di componenti fra cui scegliere

Questi si dividono in tre categorie: Re-new, Re-pair e Re-used. I primi sono più economici del 40% rispetto ad un ricambio nuovo e sono parti rigenerate che mantengono la stessa qualità ma riducono il consumo di energia del 50% e l’utilizzo di materie prime dell’80%.

I secondi sono quadri strumenti e centraline per motore, veicolo e comandi al volante che sono stati riparati sostituendo solo i componenti difettosi. Questa operazione comporta un risparmio dell’85% di emissioni di CO2.

I terzi, invece, sono ricambi riutilizzati. Il catalogo include 2 milioni di pezzi, tutti con un anno di garanzia. Sono prodotti originali e riutilizzabili come ad esempio componenti di carrozzeria, specchietti, fari e vetri.

Una volta completata la riparazione in officina viene consegnato un certificato che attesta il contributo alla salute del pianeta. Si tratta di una iniziativa in cui Opel crede molto e perciò ha deciso di creare una campagna pubblicitaria digital e social.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento