in

Nuova Alfa Romeo Giulietta: dalla Francia arrivano le prime conferme

Dalla Francia arrivano le prime conferme al ritorno di una nuova Alfa Romeo Giulietta nella gamma del Biscione

Nuova Alfa Romeo Giulietta
Nuova Alfa Romeo Giulietta

Si parla tanto del ritorno di una nuova Alfa Romeo Giulietta nella gamma della casa automobilistica del Biscione grazie a Stellantis. Dalla Francia nelle scorse ore sono arrivate le prime conferme del possibile ritorno di un simile modello. Secondo la stampa francese fonti interne a Stellantis riportano che presto arriverà sul mercato una “cugina” per DS4 e Peugeot 308.

Si tratterebbe proprio di una nuova Alfa Romeo Giulietta che a quanto pare sarà basata sull’evoluzione della piattaforma EMP2 inaugurata nel 2021 proprio dalle nuove DS4 e Peugeot 308. Si dice inoltre che sotto il cofano della futura berlina compatta di Alfa Romeo potrebbero trovare spazio anche i motori PSA con il 1.2 PureTech e l’ibrido plug-in da 190 e 225 CV.

Una tecnologia che Jean-Philippe Imparato conosce come il palmo della sua mano. Inoltre il francese potrebbe trovare gli argomenti giusti per convincere Carlos Tavares di lanciare sul mercato anche una versione più potente da 250, 300 o addirittura 360 CV. In una seconda fase, la nuova Alfa Romeo Giulietta potrebbe essere disponibile anche in una versione 100% elettrica poiché il progetto di una Peugeot e-308 è stato confermato a dicembre 2020.

In ogni caso la nuova Alfa Romeo Giulietta non arriverà prima del 2023. Resta da vedere quale fabbrica ospiterà la sua produzione. Sono possibili diverse possibilità, ma Mulhouse e Rüsselsheim sarebbero in pole position perché hanno il vantaggio di produrre la piattaforma EMP2. La prima inizierà la produzione della Peugeot 308 a maggio 2021 e la seconda quella della DS4 da agosto e dell’Astra da novembre 2021.

Ti potrebbe interessare: 

Nuova Alfa Romeo Giulietta: basata sulla Peugeot 308 nel 2023

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI