in ,

Accise regionale via: ha deciso lo Stato, non le singole Regioni

Discutibili affermazioni del governatore della Liguria, che invece si prende il merito

benzina

Accise regionale via: ha deciso lo Stato, non le singole Regioni. Discutibili affermazioni del governatore della Liguria, Giovanni Toti, che invece si prende il merito. In materia, sentiamo Staffetta Quotidiana: la Regione Liguria si appresta ad abrogare l’imposta regionale sulla benzina a partire dal 1° gennaio di quest’anno. Questo è un dato di fatto. È anche vero che la Giunta regionale ha approvato sabato un disegno di legge sulla questione, che dovrà essere approvato dal Consiglio regionale. E allora, qual è il problema?

Accise regionale via: chi lo impone

Il fatto è che il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha rivendicato la decisione con un comunicato. Silenzio su un punto preciso e decisivo: l’abolizione dell’imposta regionale sulla benzina per autotrazione (Irba) è stata disposta da una legge dello Stato. Ossia la legge di Bilancio 2021. Tutte le Regioni si devono adeguare. Perdono incassi, ma così dice il Governo di Roma. Non si tratta di un’iniziativa singola da parte di un unico governatore di una determinata Regione.

Infatti, anche le altre Regioni si muovono, si devono muovere. Le Regioni Piemonte, Calabria, Lazio e Molise hanno già provveduto alla soppressione dell’imposta regionale sulla benzina per autotrazione (Irba) e che le altre Regioni, come appreso dal Dipartimento delle Finanze, stanno adeguando le rispettive normative regionali. Lo fa sapere l’Agenzia delle Dogane con nota numero 24479 del 22 gennaio.

Cosa dice la normativa nazionale sulle accise regionali

L’articolo 1 della legge in oggetto, recante il “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021/2023” ha disposto al comma 628 l’abrogazione, a decorrere dal 1° gennaio 2021, di tutte le norme afferenti all’imposta regionale sulla benzina per autotrazione.

Il comma 629 dell’articolo 1 della legge 178/2020 prevede espressamente che le Regioni a statuto ordinario sono tenute ad adeguare la propria normativa alle disposizioni, provvedendo alla soppressione dell’imposta.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento