in

Fiat Chrysler Automobiles annuncia un bonus di 5500 dollari per i dipendenti USA

I dipendenti statunitensi di Fiat Chrysler Automobiles ottengono un bonus di 5500 dollari per i risultati conseguiti nel 2017

Fiat Chrysler Automobiles bonus lavoratori USA

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato ieri che tutti i dipendenti statunitensi otterranno un assegno-bonus da 5500 dollari grazie al quasi raddoppio del profitto aziendale nel 2017. Il gruppo automobilistico italo-americano, con sede ad Auburn Hills, negli Stati Uniti, ha registrato un utile netto annuale di 4,4 miliardi di dollari, ossia un aumento del 93% rispetto al 2016.

Il bonus di compartecipazione agli utili della scorso anno vede un aumento di 500 dollari rispetto ai 5000 dati nel 2016 per lo stesso motivo. I circa 40.000 lavoratori statunitensi di FCA otterranno i loro assegni-bonus il 16 febbraio. Questo si aggiunge all’ulteriore bonus di 2000 dollari annunciato nelle scorse settimane da Fiat Chrysler Automobiles.

Fiat Chrysler Automobiles bonus lavoratori USA

Fiat Chrysler Automobiles: i lavoratori USA ottengono un assegno-bonus di 5500 dollari

Ciò è avvenuto quando il gruppo di Sergio Marchionne ha comunicato di voler spostare la produzione di alcuni pick-up Ram dal Messico allo stabilimento di Warren, in Michigan, nel 2020. In particolare, FCA ha registrato una forte performance in Nord America, America Latina ed Europa. La società automobilistica italo-americana del numero uno Marchionne è riuscita a raddoppiare il suo reddito netto del quarto trimestre.

In particolare, lo scorso anno Fiat Chrysler Automobiles ha ottenuto miglioramenti nei profitti in tutte le regioni nonostante il calo delle vendite registrato negli Stati Uniti dell’8%, con 2,1 milioni di veicoli venduti. L’azienda italo-americana sostiene che questa diminuzione deriva principalmente dalla riduzione delle vendite e dei noleggi alle flotte aziendali.

Lascia un commento