in

Citroën C1 Aircross: ecco le prime informazioni

Rimaniamo in attesa di qualche dettaglio in più e magari delle prime foto spia

Citroën logo

Per il 2021, Citroën prevede di portare sul mercato diverse novità interessanti per rendere la sua gamma ancora più appetibile. Secondo le ultime indiscrezioni trapelate su Internet, la casa automobilistica francese potrebbe aggiungere un modello alla serie Aircross: la Citroën C1 Aircross.

Come suggerisce il nome, questo veicolo andrebbe a posizionarsi al di sotto della C3 Aircross con un corpo lungo circa 4 metri. Inoltre, la C1 Aircross condividerà diverse caratteristiche con la futura Peugeot 1008. Entrambe le auto di piccole dimensioni dovrebbero sorgere sulla piattaforma modulare CMP di PSA.

Citroën C3 Aircross BlueHDi 110 Spagna
Citroën C3 Aircross

Citroën C1 Aircross: il nuovo modello dovrebbe debuttare entro la fine dell’anno

Ciò significa anche che la nuova Citroën C1 Aircross dovrebbe essere equipaggiata dai motori a benzina PureTech a tre cilindri da 1.2 litri (sia in versione aspirata che turbo) ed elettrico. Quest’ultimo dovremmo trovarlo a bordo della Citroën e-C1 Aircross 100% elettrica.

Se ciò non bastasse, sempre in base alle più recenti indiscrezioni, la C1 Aircross prenderà il posto della C1 che non riceverà nessuna nuova generazione. A livello estetico, la nuova vettura sarà facilmente riconoscibile per il frontale che riprenderà lo stile della nuova C4. Tuttavia, la carrozzeria avrà un design più squadrato preso dalla C-Cubed dedicata al mercato indiano.

Per quanto riguarda la presentazione, la nuova Citroën C1 Aircross dovrebbe debuttare entro la fine di quest’anno a un prezzo di partenza di circa 15.000 euro. Al momento queste sono le uniche informazioni che conosciamo sul piccolo SUV ma sicuramente nei prossimi mesi saranno pubblicate in rete le prime foto spia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento