in

DUH alimenta le indagini contro FCA

Nelle misurazioni stradali su due camper basati su Fiat Ducato del gruppo FCA, il DUH afferma che il valore limite Euro 5 per gli NOx è stato superato fino a dieci volte

FCA

L’associazione Deutsche Umwelthilfe (DUH) afferma di aver misurato drastici valori limite dei gas di scarico in due camper basati su Ducato. Nelle misurazioni stradali su due camper basati su Fiat Ducato del gruppo FCA, il DUH afferma che il valore limite Euro 5 per gli NOx è stato superato fino a dieci volte. In un comunicato stampa in corso, il capo della DUH Jürgen Resch rivolge dure accuse contro Fiat Chrysler: “Chiunque acquisti un camper di solito è particolarmente interessato all’ambiente e all’aria pulita, quindi è davvero brutto quando il produttore vende loro un veicolo particolarmente inquinante. ”

Poco dopo che il DUH aveva emesso il suo comunicato stampa, due studi legali hanno rilasciato dichiarazioni in cui vengono citati i risultati delle misurazioni “scioccanti”, combinati con la richiesta palese ai conducenti di camper interessati di citare in giudizio Fiat Chrysler per danni intenzionali e immorali.

La Procura di Francoforte, infatti, sta attualmente indagando su sospette frodi commerciali ai danni dei responsabili delle case automobilistiche FCA e Iveco. Riguarda l’accusa secondo cui nei veicoli diesel sono stati installati dispositivi di sconfitta inammissibili.

I camper ora esaminati dal DUH sono un Fiat Ducato 150 Multijet, Pilote G700G con prima immatricolazione maggio 2016 e un Fiat Ducato 150 Multijet, Dethleffs T7150 con prima immatricolazione maggio 2015. Il valore limite per i camper omologati come veicoli commerciali leggeri secondo Euro 5 secondo DUH è 280 mg NOx / km.

Il camper Dethleffs ha riportato una media di tutte le misurazioni effettuate con emissioni di NOx di 2.779 mg / km e quindi ha superato il valore limite corrispondente di quasi dieci volte. Con una media di 1.926 mg / km, il camper Pilote è 6,9 volte superiore al valore limite.

Il veicolo mostra un valore di picco di 2.639 mg NOx / km con avviamento a freddo con un basso tasso di ricircolo dei gas di scarico. Nel caso della casa mobile Dethleffs, le temperature esterne erano comprese tra 6 e 8 gradi Celsius durante le misurazioni e tra 10 e 15 gradi Celsius per la casa mobile Pilote. Nessuno dei veicoli ha inviato un messaggio di errore durante le misurazioni.

FCA Germania ha preso posizione sulle accuse giudicandole infondate: l’ipotesi che i presunti dispositivi di sconfitta illegali siano utilizzati nei motori diesel Fiat venduti in Germania è infondata dal punto di vista dell’importatore.

Ti potrebbe interessare: PSA: assemblea generale straordinaria a porte chiuse per approvare la fusione con FCA

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento