in

FCA aumenterà la produzione della Compass e della Renegade 4xe a Melfi

L’incremento è previsto per febbraio 2021

Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition
Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition

Continua a crescere la produzione nello stabilimento FCA di Melfi. Il sito lucano è stato uno dei primi siti di FCA nel nostro Paese a registrare l’arrivo dei progetti del “Piano Italia”. Da diversi mesi, infatti, a Melfi si producono la Compass per l’area EMEA, terzo modello prodotto nello stabilimento dopo 500X e Renegade, e le nuove plug-in hybrid Renegade e Compass 4xe.

Dalla ripresa delle attività produttive dopo la pausa estiva, a Melfi si continua a lavorare a ritmo sostenuto (nonostante la seconda ondata della pandemia). Anche nel 2021 lo stabilimento continuerà a lavorare su ritmi molto elevati. In particolare, è prevista una rimodulazione della produzione settimanale che porterà ad un aumento dei turni di lavoro per la linea della Compass e per per le ibride Compass e Renegade 4xe.

L’incremento dei turni di lavoro su Compass e sulle ibride 4xe verrà ottenuto grazie allo spostamento di alcuni addetti attualmente impegnati sulle linee ella 500X e della Renegade a motore termico. Nel corso delle prossime settimane saranno avviati dei periodi di formazione necessari per l’incremento successivo della produzione.

Jeep Renegade 4xe Renegade Motel

Cinque turni in più per Compass e Renegade 4xe a Melfi

A partire dal prossimo 15 febbraio 2021 entrerà in vigore il nuovo aumento della produzione. Sulla linea della Compass, a motore termico e ibrida 4xe, e su quella della Renegade  4xe si passerà dagli attuali 10 turni a ben 15 turni. L’incremento previsto sarà sostanziale e garantirà ad FCA la possibilità di smaltire con maggiore velocità gli ordini in arrivo in queste settimane e che, di certo, continueranno ad arrivare anche nel corso del prossimo futuro.

L’aggiornamento è un momento fondamentale per lo stabilimento di Melfi e conferma il successo del progetto di FCA di puntare sui nuovi modelli ibridi e sullo spostamento della sede di produzione della Compass (precedentemente prodotta in Messico anche per il mercato dell’area EMEA). Lo stabilimento di Melfi continuerà a lavorare a ritmo sostenuto grazie alle tante richieste in arrivo dal mercato globale per i modelli prodotti.

Jeep Renegade e Compass 4xe

Gli ultimi dati di vendita premiano gli investimenti di FCA

Per il momento abbiamo ancora un quadro parziale sulle vendite dei nuovi modelli prodotti da FCA a Melfi. Si tratta, in ogni caso, di primi riscontri molto positivi che confermano i margini di crescita futura e il successo degli investimenti di FCA. Per quanto riguarda Compass e Renegade 4xe, ad esempio, segnaliamo gli ottimi risultati ottenuti in Italia.

La Compass 4xe, ad esempio, è già la plug-in hybrid più venduta in Italia con 923 unità vendute nel corso del mese di novembre e 1.943 unità vendute in tutto il 2020. Anche la Renegade 4xe sta andando bene con 344 unità vendute a novembre e 1.258 unità vendute nel corso del 2020 sul mercato italiano.

Dati positivi, per Compass e Renegade, arrivano anche dalle vendite complessive (varianti con motore termico + modelli 4xe). Complessivamente, infatti, la Compass ha ottenuto 3.680 unità vendute nel corso del mese di novembre (+60% rispetto a novembre 2019) mentre la Renegade ha raggiunto 3.298 unità vendute (+39%). I dati parziale del 2020 (24 mila unità vendute dalla Compass e 28 mila per la Renegade) sono condizionati dal primo lockdown. Dati più precisi arriveranno nel corso del 2021.

Da segnalare, in ogni caso, il momento difficile della Fiat 500X. Il crossover compatto della casa italiana è il terzo modello prodotto a Melfi ma, a differenza delle due Jeep, non potrà contare su di una variante plug-in hybrid. FCA, infatti, ha scelto di non realizzare il progetto a causa degli elevati costi di produzione e dell’aumento di prezzo del modello conseguente.

La 500X è in calo, in Italia, sia a novembre che nel parziale annuo. Il crossover non ha ancora ricevuto un vero aggiornamento della gamma anche dopo il lancio del MY 2021. Nel corso dei primi mesi del prossimo anno ci sarà però il debutto della 500X Hybrid, l’attesa variante mild hybrid del crossover che utilizzerà i nuovi motori elettrificati prodotti nello stabilimento di Melfi.

Il lancio della 500X Hybrid dovrebbe garantire una sostanziale crescita delle vendite della 500X e, quindi, anche un possibile incremento ulteriore della produzione nello stabilimento di Melfi. Maggiori dettagli arriveranno nelle prossime settimane.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento