in

FCA: ecco come sono andate le vendite in Messico a novembre

Ecco come sono andate le vendite del gruppo FCA in Messico nel mese di novembre del 2020

Fca2-443987

Nel periodo gennaio-novembre, il gruppo FCA ha ottenuto una quota di mercato del 5% in Messico, classificandosi settima a livello nazionale, secondo i dati pubblicati dal National Institute of Statistics, AMDA, l’Associazione messicana dei distributori automobilistici.

Considerando solamente il mese di novembre, i marchi dell’azienda italo americana hanno riportato la consegna di 4.991 unità, il 22% in meno rispetto alle 6.395 unità registrate lo stesso mese dello scorso anno. Allo stesso modo, per il diciassettesimo mese consecutivo, RAM si è classificata come il marchio più venduto di FCA  in Messico con 2.584 unità consegnate.

“Il mese scorso il marchio RAM ha introdotto il nuovo Ram 700, che è arrivato a ridefinire il concetto di piccoli pickup essendo capace, versatile, sicuro e tecnologicamente avanzato”, ha dichiarato Bruno Cattori, presidente e amministratore delegato, CEO di FCA Messico.

Il marchio che si è classificato al secondo posto nelle vendite è stato Jeep con 958 unità consegnate. Del modello Wrangler sono state vendute 338 unità, mentre di Grand Cherokee e Renegade rispettivamente 169 e 168 e di Compass 154.

Al terzo posto il marchio FIAT con 724 veicoli. Il modello Ducato ha aumentato le sue vendite del 152% rispetto a novembre 2019, mentre 341 sono state le unità vendute di Mobi, 202 quelle di Uno e 103 quelle di Argo.

Dodge si è classificata quarta in FCA con la vendita di 692 auto. Chrysler al quinto posto con 20 veicoli venduti e Alfa Romeo al sesto posto con 13 auto immatricolate in Messico il mese scorso. L’AMDA ha evidenziato che nel periodo cumulativo gennaio-novembre, FCA Mexico ha consegnato 42.522 auto, il 26,6% in meno rispetto alle 57.895 dello stesso periodo del 2019.

Ti potrebbe interessare: La fusione PSA-FCA potrebbe consentire la produzione di Peugeot Landtrek in Messico

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento