in

FCA: l’ex presidente della UAW si dichiara colpevole di appropriazione indebita

L’ex presidente della United Auto Workers si è dichiarato colpevole mercoledì per appropriazione indebita

fca usa

L’ex presidente della United Auto Workers si è dichiarato colpevole mercoledì di uno schema di appropriazione indebita, dicendo che sospettava che le quote sindacali fossero utilizzate per il golf, case di lusso e cene, ma “deliberatamente ha distolto lo sguardo”. Dennis Williams è l’ultimo alto dirigente dell’UAW a dichiararsi colpevole nelle indagini del governo sulla corruzione nei ranghi superiori del sindacato. Il suo successore come presidente, Gary Jones, si è dichiarato colpevole a giugno.

“Come ho spesso detto, gli uomini e le donne che lavorano sodo della UAW meritano molto di meglio”, ha detto Steven D’Antuono, capo dell’FBI a Detroit. Williams, che si è unito al sindacato come saldatore a Rock Island, Illinois, nel 1977, è diventato segretario-tesoriere e poi presidente dal 2014 fino al ritiro nel 2018. Williams, 67 anni, è stato accusato di cospirazione con altri per coprire la fonte di denaro per pasti alcolici, sigari premium, golf e alloggio a Palm Springs, in California.

“Ho preso la decisione deliberata e consapevole di non insistere sulla questione. … Avrei potuto indagare sulla fonte di questi fondi o indirizzare il mio staff a farlo “, ha detto Williams, comparendo in tribunale in videoconferenza dalla California. “Ero in mio potere ed era mio dovere come ufficiale dell’UAW farlo. Ma ho deliberatamente distolto lo sguardo. ”

Più di $ 53.000 in denaro sindacale sono stati utilizzati per affittare una villa a Williams per soggiorni di mesi nel 2015-18, secondo una dichiarazione del tribunale. Rischia una probabile pena detentiva da 18 a 24 mesi. “Voglio concludere chiedendo scusa a questo tribunale, alla mia famiglia e ad ogni membro UAW che lavora sodo che paga le quote”, ha detto Williams. Con circa 400.000 membri, la UAW con sede a Detroit è meglio conosciuta per rappresentare i lavoratori di Fiat Chrysler, General Motors e Ford Motor.

Il sindacato ha detto che Williams ha rimborsato $ 55.000 in spese di viaggio. Separatamente, l’UAW sta vendendo una casa sul lago costruita per lui in un centro congressi sindacale nel Michigan settentrionale. Williams ha messo “l’interesse personale al di sopra di quello dei nostri membri e di questo sindacato”, ha detto mercoledì l’UAW.

Undici funzionari sindacali e il coniuge di un defunto funzionario si sono dichiarati colpevoli dal 2017, sebbene non tutti i crimini fossero collegati. La prima ondata di condanne, che includeva alcuni dipendenti Fiat Chrysler, riguardava il ritiro di denaro da un centro di formazione Fiat Chrysler-UAW a Detroit.

Ti potrebbe interessare: Mopar lancia la prima garanzia di fabbrica di 10 anni per i proprietari di veicoli FCA

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento