in ,

Nuovo Codice della Strada con rivoluzione al semaforo: fake

Va di moda la bufala sulle nuove regole della circolazione stradale

fake

Nuovo Codice della Strada con rivoluzione al semaforo: fake. Va di moda la bufala sulle nuove regole della circolazione stradale: sul web fa presa. Un grande titolo, con Internet scatenata sul giallo al semaforo di 3 secondi. Una fesserie. Al contrario, questo disegno legge c’è dal 2010. E ora s’è di nuovo stoppato. La fake sta facendo un sacco di visite e proseliti, è posizionata benissimo nei motori di ricerca, grazie alla spinta di un noto quotidiano. Ma questo è un altro discorso.

Nuovo Codice della Strada con rivoluzione al semaforo: come stanno le cose

Il disegno legge del 2010-11 è confluito in un testo unificato che legalizza la durata del giallo pari ad appena 3 secondi. Ma è tutto fermo. Il motivo? Lo dice il realtore al disegmo legge: a seguito delle interlocuzioni in Commissione trasporti tra i vari gruppi e anche per tenere conto delle modifiche normative che sono intercorse tra quando il provvedimento è approdato in Aula e la giornata di oggi, c’è il ritorno in commissione del provvedimento.

È il contrario: marcia indietro

Altro che nuovo Codice della Strada in arrivo. Altro che novità. Al contrario: retromarcia, tutto impantanato. Chissà come e chissà quando il discorso verrà ripreso.

Restano solo le modifiche al Codice della Strada già introdotte coi vari decreti del Governo Conte. Che hanno preso dal disegno legge di riforma pescando qua e là. Per trasformare qualche articolo in legge grazie ai decreti: tutto veloce e indolore.

Intanto, quel sito spara fake fa traffico sul web: è questa l’informazione del futuro sulla sicurezza stradale? Magari a pagamento, con abbonamento…

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento