in

Alfa Romeo Stelvio battuto, il titolo di “Auto Europa 2018” va alla Citroen C3

La Ferrari 812 Superfast vince tra le auto sportive

La giuria dell’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) ha deciso di assegnare il titolo di “Auto Europa 2018” alla Citroen C3, la terza generazione della segmento B della casa francese presentata in pubblico in occasione del Salone dell’auto di Parigi dello scorso anno. La nuova Citroen C3 ha superato il SUV Alfa Romeo Stelvio, una delle principali novità per il mercato delle quattro ruote degli ultimi mesi e primo Sport Utility Vehicle con marchio Alfa Romeo ad arrivare sul mercato. 

Il nuovo Alfa Romeo Stelvio, presentato in versione Quadrifoglio al Salone di Los Angeles del 2016, non riesce così a bissare il successo ottenuto lo scorso anno dall’Alfa Romeo Giulia premiata con il titolo di “Auto Europa 2017” dodici mesi fa superando la concorrenza di un’altra francese, la DS3, e del Maserati Levante. 

La giuria di giornalisti UIGA ha espresso un totale di 1045 voti per stabilire il modello a cui assegnare il titolo di “Auto Europa 2018”. La nuova Citroen C3 si aggiudicata il primo posto con un totale di 293 voti conquistati precedendo l’Alfa Romeo Stelvio, secondo con 201. Al terzo posto della classifica troviamo il Peugeot 5008 con 81 punti. Rispetto allo scorso anno, con tre vetture italiane nelle prime dieci (Giulia, Levante e Fiat Tipo), quest’anno nella top 10 non compaiono altri modelli italiani.  

Da notare, invece, che il premio di Auto Sportiva Europa 2018 viene conquistato dalla nuova Ferrari 812 Superfast che ha conquistato 264 voti superando la concorrenza della Lamborghini Huracan Performante, seconda di poco con un totale di 228 voti raccolti, e della Porsche 911 GT3, terza con 93 voti. 

La nuova Ferrari 812 Superfast è stata, senza dubbio, la principale novità del settore delle auto sportive di quest’anno. Presentata in pubblico al Salone dell’auto di Ginevra di marzo, la nuova 812 Superfast incarna al meglio tutte le caratteristiche del marchio di Maranello grazie ad un design sportivo ed elegante ed ad un comparto tecnico di primissimo livello in cui spicca il motore V12 da 6.5 litri in grado di erogare una potenza massima di ben 800 CV.

Great Wall Motor fusione Fiat Chrysler

Great Wall Motor: una fusione con il brand cinese non avrebbe portato benefici a Fiat Chrysler

Jeep Wrangler

Nuova Jeep Wrangler: smentita la versione da 373 CV