in

Fiat Chrysler organizza anche quest’anno MatchMaker

Anche quest’anno Fiat Chrysler terrà Matchmaker, un evento per aiutare le minoranze a superare le barriere di mercato

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Per aiutare le minoranze, le donne e le imprese di proprietà di veterani a superare le barriere di mercato, Fiat Chrysler organizza ogni anno MatchMaker, un evento che cerca di fornire a questi fornitori quelle opportunità di incontrare i responsabili delle decisioni in materia di approvvigionamento. Questo evento aiuta anche FCA e i suoi fornitori di primo livello a soddisfare gli obiettivi di diversità che richiedono che fino al 12,5% della spesa per contratto provenga da queste società. I collegamenti effettuati grazie a MatchMaker hanno portato a contratti per 4 miliardi di dollari dal 1999.

In mezzo al dibattito nazionale su uguaglianza e inclusione, Fiat Chrysler si è unita ad altri importanti datori di lavoro di Detroit a giugno per prendere una posizione pubblica contro l’ingiustizia razziale. Mentre molti eventi simili sono stati cancellati a causa della pandemia COVID-19, l’evento annuale MatchMaker di Fiat Chrysler si svolgerà virtualmente giovedì. La casa automobilistica italo americana ha anche invitato a partecipare aziende di proprietà di LGBTQ e disabili e ora sta monitorando quanto spendono i suoi fornitori per loro.

“Questo è un periodo di tempo in cui, a causa della salute e delle crisi economiche e dei disordini razziali in questo paese, dobbiamo essere veramente intenzionali al di fuori delle conferenze stampa e delle banalità per raggiungere una vera equità nei confronti delle imprese nere e delle minoranze nel mercato”, ha detto Ken Harris, CEO della National Business League Inc. che sostiene le imprese nere e che sarà un oratore principale all’evento di giovedì.

Fiat Chrysler si sta facendo avanti per garantire che utilizzino la propria leva finanziaria per evitare la crisi in modo che le imprese nere e di minoranza nella rete della catena di approvvigionamento non possano solo sopravvivere alla pandemia ma anche prosperare”.

MatchMaker ha significato milioni di dollari di affari per aziende come V2Soft e Shankar, che in precedenza ha lavorato come appaltatore per FCA prima di fondare la sua azienda, afferma che non sarebbe successo senza l’evento. Per questo motivo, è stato in grado di entrare in contatto con gli addetti agli acquisti in diversi dipartimenti di Fiat Chrysler.

 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI