in

Alfa Romeo Giulietta: la versione speciale Rob Austin Signature Edition

Esemplare unico con il motore 1750 TBi da 240 CV della Giulietta Veloce.

Alfa Romeo Giulietta Rob Austin Signature Edition

T H White, concessionaria ufficiale Alfa Romeo della città britannica di Swindon, ha realizzato la versione speciale Rob Austin Signature Edition della Alfa Romeo Giulietta. Questa declinazione della compatta del Biscione, quasi certamente realizzata in esemplare unico, è un omaggio sia alla vettura che al pilota inglese Rob Austin. Quest’ultimo parteciperà, proprio con la Giulietta, al campionato britannico della categoria turismo BTCC del 2018, con il supporto del team Handy Motorsport.

Esteticamente, l’esclusiva Alfa Romeo Giulietta Rob Austin Signature Edition è riconoscibile soprattutto per i cerchi in lega di colore nero con il bordino verde. Inoltre, la colorazione verde è utilizzata anche per il contorno della calandra, la parte inferiore del paraurti anteriore e le minigonne laterali, in contrasto con la livrea bianca della carrozzeria. Non manca il ‘fregio’ dentro l’abitacolo, vale a dire l’autografo del pilota Rob Austin sulla plancia.

La speciale Alfa Romeo Giulietta Rob Austin Signature Edition deriva dalla versione sportiva Veloce che si pone al top di gamma della compatta del Biscione, in quanto equipaggiata con il motore a benzina 1750 TBi da 240 CV di potenza e 340 Nm di coppia massima. Grazie anche al cambio sequenziale a doppia frizione TCT a sei rapporti, la vettura raggiunge la velocità massima di 244 km/h e accelera da 0 a 100 in sei secondi netti.

Oltre al campionato BTCC, l’anno prossimo la Alfa Romeo Giulietta dovrebbe essere impegnata anche nella divisione Touring Car del campionato Pirelli World Challenge, composto da 12 gare ed organizzato da WC Vision. La Casa del Bisicione punterà sulla Alfa Romeo Giulietta Veloce nella declinazione TCR, allestita da Romeo Ferraris ed equipaggiata con il propulsore a benzina 1750 TBi elaborato nella potenza fino a 350 CV.

Molti costruttori sono interessati all’ingresso nella divisione Touring Car del campionato Pirelli World Challenge del 2018, dato che la Alfa Romeo Giulietta Veloce andrà a competere con le dirette rivali Audi S3 Sedan, Volkswagen Golf GTI, Honda Civic Type-R e Hyundai i30 N.

Written by Dario Montrone

Blogger, ma soprattutto giornalista freelance del settore auto da oltre dieci anni. Sono appulolucano e, nel tempo libero, pratico il 'free riding'. "Auto Storiche Italiane" è il titolo del mio primo libro, scritto qualche anno fa.