in ,

Ecobonus auto: strazio politico

La vicenda degli ecoincentivi è stucchevole

ecobonus

Col lockdown, il mercato auto in Italia è morto. Concessionarie chiuse. E quand’anche fossero state aperte, nessuno sarebbe uscito di casa. Passato il blocco totale da Covid, con le concessionarie aperte, pochi i consumatori nelle concessionarie. In minima parte per i pochi soldi in tasca; in gran parte, per l’annuncio politico degli incentivi auto. Se la politica dice che stan per arrivare gli ecobonus auto, nessuno compra più le vetture nuove. È logico. Oggi compri a 20.000 euro quello che domani puoi comprare a 10.000 euro. Dopo gli annunci politici, il caos.

Ecobonus auto: una lentezza esasperante

Prima il Governo col decreto Rilancio ha piazzato 50 milioni di euro per gli ecobonus auto. Forse qualcuno sosteneva che fossero pure troppi perché gli italiani sono interessati solo ai monopattini elettrici? Mistero. Sia come sia, i 50 milioni sono stati sbranati. La verità è un’altra: gli italiani hanno fame di auto nuove. Per fortuna: è un popolo vivo che vuole modernizzarsi.

Allora, con decreto Agosto, pareva dovessero arriva 500 milioni per tutte le auto moderne: elettriche, ibride plug-in, ibride normali, a benzina e diesel Euro 6. Pareva. All’ultimo, la virata: più denaro alle elettriche e alle ibride plug-in, meno quattrini alle benzina e diesel. E perché mai? Con quale criterio?

Incentivi: telenovela infinita

Così, toccherà al Parlamento in fase di conversione del decreto Agosto mettere una pezza a questo clamoroso errore. Si avrà il decreto Agosto che per un po’ di tempo dà più gettoni a alle elettriche e alle ibride plug-in. Poi le legge di conversione del decreto Agosto che ristabilisce gli equilibri.

La pandemia di coronavirus è esplosa a inizio 2020. Il blocco dell’Italia da marzo. A settembre, ancora non c’è una linea unica sugli ecobonus auto, ossia su un settore assolutamente fondamentale per l’economia e per lo sviluppo della nazione. Poi ci si chiede perché i Paesi frugali come l’Olanda guardino i nostri politici con sospetto. E perché l’Ue sia così restia a dare denaro all’Italia dei monopattini elettrici.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento