in ,

Ferrari: il Quadrifoglio di Alfa Romeo porta fortuna in Formula uno?

Sono in tanti a pensare che il Quadrifoglio di Alfa Romeo presente da quest’anno su Ferrari in F1 abbia portato fortuna

Ferrari
Ferrari

Nei mesi scorsi vi avevamo parlato di una novità interessante che riguardava le nuove monoposto di Ferrari in Formula Uno per quanto concerne la stagione 2017. Queste infatti tra le tante novità per cui si caratterizzano hanno fatto parlare di se’, soprattutto gli amanti del Biscione, per la presenza del simbolo del Quadrifoglio verde di Alfa Romeo.

Questo simbolo per la prima volta è apparso da quest’anno nella carrozzeria delle monoposto e anche nelle vetture dei piloti Vettel e Raikkonen. Il Quadrifoglio Verde è stato fortemente voluto dal numero uno di Ferrari, Sergio Marchionne. L’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles sperava così di donare un po’ di fortuna alla scuderia del cavallino rampante, l’operazione sembra essere perfettamente riuscita.

Ovviamente non era solo questo l’intento di Sergio Marchionne, che in questa maniera ha anche voluto sancire una sorta di legame tra i due brand automobilisti italiani che hanno fatto la storia delle competizioni automobilistiche: Ferrari e Alfa Romeo. Questo anche in vista di un futuro possibile ritorno alla massima competizione automobilistica per la casa automobilistica del Biscione. Cosa che potrebbe avvenire a partire dalle prossime stagioni.

La vittoria di Vettel nel primo Gran Premio della stagione rende tutti più ottimisti e più di qualcuno pensa che il merito di questa vittoria possa essere anche della fortuna che il Quadrifoglio verde avrebbe donato a Ferrari.

Quadrifoglio
Il Quadrifoglio verde di Alfa Romeo ha portato fortuna a Ferrari nel primo Gran premio di questa stagione di Formula 1?

Del resto questo simbolo ha una storia a dir poco leggendaria Tutto cominciò all’incirca 100 anni fa quando Ugo Sivocci uno dei leggendari piloti di Alfa Romeo negli anni 20 insieme a Enzo Ferrari non riusciva più a vincere con la propria vettura che spesso finiva per subire dei guasti e non fargli completare le gare. A quel punto Sivocci decise in modo molto scaramantico di farsi dipingere sulla carrozzeria della sua auto un Quadrifoglio Verde. A quel punto come per magia il pilota iniziò ad inanellare una serie di vittorie incredibili e da li è nata la leggenda secondo cui il Quadrifoglio verde porta una gran fortuna.

 

Alfa Romeo Giulia: esordisce anche in Messico

Jeep Wrangler 2018

Jeep Wrangler 2018: dal web l’immagine definitiva?