in

Fiat Chrysler ha registrato il suo miglior gennaio in Messico dal 2009

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles in Messico ha comunicato di aver conseguito le migliori vendite di gennaio dal 2009, registrando una crescita del 15 per cento rispetto allo stesso mese del 2016. I responsabili del gruppo diretto dal numero uno Sergio Marchionne, hanno riferito che durante il primo mese del 2017 la società ha venduto 9.612 unità nel grande paese centro americano. Tra i risultati conseguiti dai singoli brand di FCA, segnaliamo che Alfa Romeo con 38 unità consegnate è stato protagonista di una crescita del 65 per cento rispetto al 2016. In totale le vendite di Alfa Romeo Giulietta sono state 22 e  quelle di Alfa Romeo MiTo 16.

Nel frattempo, il marchio Chrysler ha venduto 114 unità, di cui 66 Chrysler Pacifica, che continua a raccogliere premi.Prova di ciò sta nel fatto che il celebre minivan di Chrysler il mese scorso è stato nominato Nord America Utility dell’anno da una giuria di esperti al North American International Auto Show 2017 e “Best of 2017” dalla redazione di Cars.com. Per quanto riguarda le vendite di Dodge, queste in Messico sono aumentate del 49 per cento a 3.726 unità, ciò che rende questo mese di gennaio per Dodge il migliore dal 2009.

I veicoli di questa marca che hanno mostrato le maggiori vendite nel mese di gennaio sono stati: Dodge Attitude, che ha messo nel sacco 2.333 unità, ottenendo così il miglior gennaio nella sua storia, Dodge Challenger le cui vendite sono migliorate del 75% rispetto al 2016, miglior gennaio dal suo lancio, e Dodge Neon, che prosegue con un buon andamento vendendo 533 unità. Intanto, Fiat ha mantenuto la sua striscia vincente nelle vendite, consegnando 1.108 unità, con un incremento del 51% rispetto al 2016, quindi questo è il miglior gennaio della sua storia in Messico.

Per quanto riguarda invece la principale casa automobilistica italiana, Fiat Uno ha venduto 500 unità, con un miglioramento del 65% rispetto a gennaio 2016, Fiat MOBI ha venduto 368 unità, mentre Fiat Ducato ha registrato un incremento del 47 per cento. Il marchio Jeep ha avuto risultati positivi con la vendita di 906 unità, di cui 391 unità corrispondono a Jeep Grand Cherokee e 232 a Jeep Patriot. 

Le vendite del marchio Ram  sono migliorate dell’11 per cento grazie all’immatricolazione di 2.110 unità. Questo brand è stato trainato principalmente da Ram 700 che ha registrato una crescita del 7% rispetto al gennaio 2016 e di Ram 4000 le cui vendite sono cresciute del 21% rispetto all’anno precedente, mentre Ram ProMaster ha venduto 120 unità. A questo proposito, il presidente e amministratore delegato di Fiat Chrysler Messico, Bruno Cattori, ha detto: ” Il 2017 è iniziato sulla strada giusta per Fiat Chrysler con il minivan Chrysler Pacifica che è stato nominato in Nord America Utility Vehicle of the Year, uno dei premi più importanti del settore.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: a febbraio in promozione a 180 Euro al mese

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: in Messico il mese di gennaio è il migliore dal 2009

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati, Ferrari, Abarth, Jeep, FCA: Le migliori notizie della settimana (23-29 gennaio)

“Le nostre più recenti uscite hanno mostrato ottimi risultati, dimostrando che continuamente cerchiamo di migliorare il portafoglio per avere i modelli più competitivi nel mercato messicano. “Ad esempio abbiamo il nuovo Dodge Grand Caravan, minivan più accessibile nel paese, e la Chrysler Pacifica, il minivan con la migliore tecnologia mai creata. Quest’anno porteremo sul mercato nuovi prodotti che continueranno a fare tendenza nei rispettivi segmenti e risponderanno meglio alle esigenze del mercato messicano “, ha detto Bruno Cattori Ceo di Fiat Chrysler in Messico.

Alfa Romeo Giulia: a febbraio in promozione a 180 Euro al mese

Fiat Chrysler

Fiat e Alfa Romeo crescono del 14,5 e del 27,2% in Italia a Gennaio 2017