in

Alfa Romeo e Maserati: Chrysler Pacifica Hybrid base per le loro future auto?

Alfa Romeo logo

Si parla tanto nel mondo dei motori della nuova Chrysler Pacifica Hybrid prima auto del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles a vantare l’utilizzo di una simile tecnologia. Questo modello potrebbe essere uno dei protagonisti nel futuro dell’azienda diretta dal numero uno, l’amministratore delegato Sergio Marchionne. Negli ambienti che contano si vocifera infatti che questo veicolo possa diventare nei prossimi anni la base su cui realizzare i futuri modelli ibridi del gruppo ed in particolare dei due brand che intendono rilanciarsi nel settore: Alfa Romeo e Maserati.  Questa nuova versione della Pacifica è entrata di recente in produzione nello stabilimento canadese di Windsor.

Alfa Romeo e Maserati: il futuro è ibrido?

Il powertrain di questa vettura è ispirato al V6 Pentastar a benzina da 3,6 litri,  abbinato a un motore elettrico. La trasmissione a variazione continua Eflite funziona qua come generatore e come gruppo di propulsione durante l’uso del motore elettrico . Per quanto riguarda le batterie agli ioni di Litio hanno  96 celle situate sotto la seconda fila di sedili da 16 kWh. L’autonomia è di 53 chilometri in modalità solo elettrica, quella globale invece è pari a 900 chilometri.

Stelvio e Levante le prime a beneficiare dei nuovi motori ibridi

Lo schema della Chrysler Pacifica Hybrid servirà  quasi certamente da base per l’ibridizzazione di Alfa Romeo StelvioMaserati Levante, i due primi suv nella storia dei due celebri marchi automobilistici italiani. Ci sarà però da modificare la trazione che sulla Pacifica è anteriore e qua dovrà diventare integrale. Per quanto riguarda l’arrivo sul mercato di queste due particolari varianti di Stelvio e Levante è facile immaginare che queste possano giungere in occasione del primo restyling di metà carriera che per il Suv di Maserati arriverà nel 2019 e per quello del Biscione nel 2021. 

Per quanto riguarda il motore tradizionale che troveremo in queste due vetture e che affiancherà quello elettrico non si sa al momento davvero nulla. Qualcuno ipotizza che il più probabile possa essere il V6 per Maserati mentre mistero assoluto per Alfa Romeo.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Veloce Polizia: il sogno diventa realtà

Chrysler Pacifica 'eHybrid'.
Chrysler Pacifica ‘Hybrid’

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio e Maserati Levante: il 2017 il loro anno?

Le cose però potrebbero cambiare già a partire dal prossimo mese di gennaio, quando avrà inizio il CES di Las Vegas manifestazione in cui Fiat Chrysler Automobiles promette di essere una delle massime protagoniste. Nei giorni scorsi infatti è uscita l’indiscrezione secondo cui il gruppo di Sergio Marchionne potrebbe presentare in questa occasione un nuovo veicolo totalmente elettrico e forse anche a guida autonoma.

Alfa Romeo Giulia Polizia, ufficiale Foto e video

Fiat X6H

Fiat X6H: la produzione di massa della berlina inizierà a marzo?