in

Alfa Romeo E-Suv: l’ultima ipotesi da Facebook

Alfa Romeo grande Suv
Alfa Romeo grande Suv: sarà lui il prossimo modello del Biscione ad arrivare sul mercato. Il veicolo sarà prodotto a Mirafiori nella prima parte del 2018

La celebre pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 950’, che spesso regala novità interessanti, nelle scorse ore ha pubblicato un nuovo render che prova ad ipotizzare come potrebbe essere il futuro Alfa Romeo E-Suv. Questo modello senza dubbio è uno dei veicoli più attesi tra quelli che arriveranno ad arricchire la gamma del Biscione da qui al 2021. Secondo quanto ci raccontano i soliti bene informati, questo suv dovrebbe essere il secondo ad arrivare in ordine cronologico dopo Alfa Romeo Stelvio e prima del crossover di classe ‘C’, che invece sarà ispirato alla nuova generazione di Giulietta.

Alfa Romeo E-Suv: sarà il secondo suv a debuttare per il Biscione

Non è ancora chiaro quando esattamente il nuovo Alfa Romeo E-Suv sbarcherà sul mercato. Si pensa comunque che questa possa essere una delle prossime vetture ad essere annunciate dai dirigenti della gloriosa casa automobilistica del Biscione che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Per molti l’anno giusto per vedere lo sbarco in concessionaria di questo modello potrebbe essere il 2018. Non si esclude addirittura che una presentazione di questo modello possa avvenire già alla fine del 2017, anche se al momento l’anno più probabile per il suo debutto rimane il 2018. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: anche Balotelli acquista un esemplare

Alfa Romeo E-Suv
Alfa Romeo E-Suv: ecco l’ultima ipotesi stilistica che arriva dalla pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 950’

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: parla Fabrizio Curci, responsabile area Emea

Ancora dubbi sul nome del futuro E-Suv

Per quanto riguarda il nome ufficiale di questo nuovo Alfa Romeo E-Suv, al momento non è stato ancora chiarito come questo potrebbe essere denominato. Negli scorsi mesi il nome ‘Kamal’ è stato registrato dai dirigenti del Biscione in Usa e qualcuno ipotizza che sia questo il nome prescelto per il veicolo. Kamal era il nome utilizzato per un prototipo di Suv mostrato al Salone auto di Ginevra molti anni fa da Alfa Romeo. Non si esclude comunque che questo veicolo possa avere un nome completamente diverso e inaspettato da quelli che fino ad ora sono stati ipotizzati.

Infine dobbiamo anche ricordare che sempre secondo i soliti bene informati questo modello dovrebbe avere molto in comune con la futura ammiraglia del Biscione, che secondo qualcuno si potrebbe chiamare Alfetta. Entrambe le auto infatti nasceranno da una versione allungata della piattaforma modulare ‘Giorgio’, la stessa utilizzata per tutte le altre vetture del nuovo corso del brand di Arese. Questo modello arriverà sul mercato per inserirsi nel segmento più elevato del settore dei Suv con l’obiettivo di dare serio filo da torcere in primis alle rivali tedesche di Audi, Bmw e Mercedes. 

 

Jeep Wrangler elettrica

Jeep Wrangler elettrica? in Corea del Sud ci stanno lavorando

Ram Truck

Fiat Chrysler: dopo Jeep Grand Wagooner ritardi anche per Ram