in

I lavoratori di Fiat Chrysler si fermano in USA per commemorare la morte di George Floyd

I lavoratori di Fiat Chrysler Automobiles venerdì metteranno in pausa il lavoro per riconoscere sia Juneteenth che per commemorare la morte di George Floyd

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

I lavoratori di Fiat Chrysler Automobiles venerdì metteranno in pausa il lavoro per riconoscere sia Juneteenth che per commemorare la morte di George Floyd. Una lettera congiunta firmata dal capo del dipartimento FCA della UAW Cindy Estrada e dall’amministratore delegato della FCA North America Mark Stewart osserva che i lavoratori si fermeranno per otto minuti e 46 secondi alle 8:46 e di nuovo alle 20:46 in ogni fuso orario. General Motors ha annunciato un piano simile all’inizio di questa settimana. Venerdì è Juneteenth, la commemorazione annuale della fine della schiavitù. La morte di Floyd per mano della polizia di Minneapolis il mese scorso ha scatenato proteste in tutto il paese e  ha provocato una sorta di resa dei conti negli Stati Uniti su questioni di razzismo sistemico e uccisioni della polizia di afroamericani.

L’intervallo di tempo rappresenta il tempo in cui un ufficiale ha tenuto il ginocchio sul collo di Floyd, anche se recenti rapporti indicano che in realtà si sarebbe trattato di un minuto in meno. La lettera firmata da Estrada e Stewart sottolinea i valori di inclusione, celebrazione della diversità e “rifiuto assoluto del razzismo e del bigottismo” da parte della società e del sindacato.

La durata della pausa di lavoro rappresenta “la quantità agonizzante di tempo che George Floyd ha trascorso su una strada americana chiedendo pietà per la sua vita. Lo facciamo a sostegno di milioni di persone che chiedono la fine del razzismo e dell’odio e chiedono una vera riforma. Facciamo questo per riconoscere che tutti noi abbiamo un ruolo da svolgere in questo cambiamento “, afferma la lettera.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler aderisce in Michigan all’iniziativa federale per la sicurezza delle auto a guida autonoma

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento