in

Ferrari Breadvan: in fase di sviluppo una versione moderna su base 550 Maranello

La conversione della 550 Maranello è stata commissionata da un cliente di Niels van Roij Design

Ferrari Breadvan moderna

Negli ultimi anni abbiamo visto diversi progetti di conversione molto particolari provenienti principalmente da società indipendenti come lo specialista olandese Niels van Roij Design che attualmente sta costruendo una versione modernizzata della Ferrari Breadvan.

L’originale Breadvan era un’auto da corsa costruita sul telaio di una Ferrari 250 GT SWB del 1961. Il carrozziere ha già realizzato alcuni progetti molto famosi come ad esempio la versione shooting brake della Tesla Model S che addirittura recentemente è stata venduta a circa il doppio del prezzo della berlina elettrica originale.

Ferrari Breadvan moderna
Ferrari Breadvan, il posteriore della versione moderna

Ferrari Breadvan: Niels van Roij Design a lavoro su una versione moderna basata sulla 550 Maranello

La moderna Ferrari Breadvan è stata commissionata da un cliente e si tratta di un progetto in corso ormai da mesi. In molti non vedono l’ora di vedere il risultato finale. Il carrozziere ha affermato che la moderna Breadvan sarà completata entro la fine di quest’anno, forse quest’estate.

Nel frattempo, possiamo avere un’anteprima del veicolo finale grazie ad alcuni bozzetti forniti direttamente dall’azienda olandese. Per progettare la versione moderna della Ferrari Breadvan sembra che il carrozziere abbia utilizzato una 550 Maranello come base di partenza. Oltre all’evidente trasformazione del tetto e del retro, anche la parte anteriore viene modellata in una forma che ricorda quella dell’originale.

Ferrari Breadvan moderna

Niels van Roij Design installerà, inoltre, un cofano motore trasparente che permetterà di ammirare il prestante motore V12 da 5.5 litri della Ferrari 550 Maranello. Su quest’ultima, il propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 485 CV a 7000 g/min e 569 nm di coppia massima a 5000 g/min.

Bisogna tenere in considerazione anche che la casa automobilistica modenese ha costruito poco più di 3000 esemplari della sportiva fra il 1996 e il 2002, quindi i puristi di Maranello potrebbero non approvare questa trasformazione. In ogni caso, qui sotto trovate un video pubblicato su YouTube da Niels van Roij Design che ci mostra i primi sviluppi della moderna Ferrari Breadvan.