in

Ferrari 288 GTO: uno dei soli 272 esemplari è atteso all’asta

Le stime fatte da RM Sotheby’s prevedono una vendita compresa fra 2,2 e 2,4 milioni di dollari

Ferrari 288 GTO 1985 asta

La Ferrari 288 GTO, conosciuto anche semplicemente come Ferrari GTO, è un’auto prodotta dalla casa automobilistica modenese in soli 272 esemplari dal 1984 al 1985.

A livello estetico, la 288 GTO somigliava molto alla 308 GTB ma era più estrema con dei parafanghi più allargati, uno spoiler posteriore più grande, una carrozzeria completamente nuova realizzata in kevlar, delle feritoie laterali che ricordano quelle della 250 GTO e un generoso splitter sotto la calandra che includeva i gruppi ottici.

Ferrari 288 GTO 1985 asta
Ferrari 288 GTO interni

Ferrari 288 GTO: RM Sotheby’s proporrà all’asta un esemplare del 1985 in ottime condizioni

Sotto il cofano della vettura troviamo un motore V8 da 2.9 litri sovralimentato tramite due turbocompressori IHI dotati di due intercooler e disposto longitudinalmente. Abbiamo di fronte la prima Ferrari con iniezione elettronica derivante dalla Formula 1.

A livello di prestazioni, l’otto cilindri della Ferrari GTO è capace di sviluppare una potenza di 400 CV e 496 nm di coppia massima per una velocità massima di 305 km/h e 400 nm coperti in soli 12,7 secondi.

Ferrari 288 GTO 1985 asta
Ferrari 288 GTO motore

Nonostante le prestazioni proposte, la 288 GTO era un’auto parecchio impegnativa da controllare per via della potenza erogata in modo poco lineare perché i motori turbo di quell’epoca avevano un ritardo di risposta.

Visto che il programma di partecipazione alle competizioni non venne mai portato a termine, i 272 esemplari costruiti della GTO, tutti nella colorazione Rosso Corsa, furono venduti rapidamente su prenotazione, ancora prima che lo stesso veicolo entrasse in produzione.

Ferrari 288 GTO 1985 asta

A diversi anni di distanza, un esemplare immatricolato nel 1985, con telaio n°ZFFPA16B000055223, verrà proposto all’asta da RM Sotheby’s durante l’evento online Driving Into Summer che si terrà dal 21 al 29 maggio.

Secondo le informazioni fornite dalla famosa casa d’aste, questa Ferrari 288 GTO dispone di aria condizionata e alzacristalli elettrici allora offerti come optional e inoltre venne acquistata nuova dal famoso collezionista di Ferrari Hartmut Ibing. Le stime iniziali fatte da RM Sotheby’s riportano una possibile vendita ad un prezzo compreso fra 2,2 e 2,4 milioni di dollari.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI