in

SUV coupé: ecco perché le persone li acquistano

Gli acquirenti dei SUC hanno dai quattro ai cinque anni in meno di coloro che comperano i SUV tradizionali

Audi Q8
Audi Q8

Il segmento dei SUV coupé è cresciuto parecchio negli ultimi mesi. Tutto è iniziato con BMW che ha reso popolare questa fetta del mercato automobilistico con l’X6. Le alte vendite registrate nell’ultimo periodo spiegano il perché sempre più brand automobilistici stanno entrando in questo segmento.

Mercedes è uno degli ultimi produttori automobilistici ad essersi uniti alla grande famiglia con l’AMG GLE 63 S Coupé e in seguito con l’AMG GLE 53 Coupé. Dopo il lancio dell’X6, BMW ha deciso di popolare la sua line-up portando sul mercato X4 e X2 mentre il Gruppo Volkswagen può contare su Audi Q8 e Porsche Cayenne Coupé.

BMW X6
BMW X6

SUV coupé: Strategic Vision rivela il motivo per cui le persone li comperano

Detto ciò, una società di ricerca e consulenza, presente nel settore automobilistico e che si occupa di raccogliere i dati dai nuovi acquirenti di auto ogni anno, sostiene di avere un’idea del perché gli automobilisti decidono di acquistare un SUV coupé.

Secondo quanto affermato da Strategic Vision, gli acquirenti dei SUC (Sport Utility Coupé) hanno dai quattro ai cinque anni in meno rispetto a chi compra un SUV tradizionale, soprattutto per quanto riguarda Mercedes. Ciò permette di ridurre l’età media di un produttore automobilistico e a sua volta di accrescere la desiderabilità.

Mercedes-AMG GLE 63 S Coupé
Mercedes-AMG GLE 63 S Coupé

In aggiunta, la società di ricerca ha dichiarato che coloro che acquistano i SUV coupé sono meno interessati al prezzo di vendita, quindi le case automobilistiche possono aumentare il prezzo senza aver paura che questo possa influire sulle vendite.

Alexander Edwards, presidente di Strategic Vision, ha detto: “Più di ogni altra cosa, gli acquirenti dei SUC Mercedes vogliono avere una bella immagine mentre si trovano sul loro veicolo e distinguersi dagli altri. Vedono persino il veicolo come un’estensione di se stessi, un po’ come un giocatore che vede il proprio avatar online. Quindi, oltre a rappresentare se stessi, vogliono che il veicolo rappresenti il loro successo“.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento