in

Fiat Chrysler ha confermato di aver ottenuto una linea di credito da 3,5 miliardi

Fiat Chrysler ha dichiarato martedì di aver completato con successo la sindacazione di una linea di credito di 3,5 miliardi di euro

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Autromobiles ha dichiarato martedì di aver completato con successo la sindacazione di una linea di credito di 3,5 miliardi di euro concordata lo scorso mese con due banche. Con la maggior parte dei loro impianti in tutto il mondo chiusi e la domanda globale di auto gravemente colpita dalla crisi del coronavirus, case automobilistiche come Fiat Chrysler (FCA) stanno cercando di aumentare le loro riserve di liquidità.

Fiat Chrysler Automobiles ha dichiarato di aver completato la sindacazione con un gruppo di 13 banche, inclusi i primi due sottoscrittori. La struttura, con un periodo iniziale di 12 mesi che può essere prorogato per altri sei mesi, si aggiunge alle linee di credito esistenti di FCA per un valore di 7,7 miliardi di euro, comprese le linee per 1,5 miliardi di euro che la casa automobilistica ha iniziato a ridurre.

“Il successo della sindacazione conferma il forte sostegno che Fiat Chrysler Automobiles continua a godere delle sue banche di relazione e sostiene il continuo accesso di FCA ai mercati internazionali dei capitali nelle attuali straordinarie circostanze”, ha dichiarato il gruppo italo americano in una nota pubblicata questa mattina.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler fa rivivere l’annuncio del Super Bowl del “Giorno della marmotta” con Bill Murray

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI