in

Jeep pubblica un video in occasione della Giornata mondiale dell’acqua

Il filmato ha lo scopo di sensibilizzare le persone sul consumo di acqua

Jeep O mar começa aqui

Sviluppare la responsabilità per l’utilizzo coscienzioso delle risorse tra i propri dipendenti è uno degli obiettivi del team di sostenibilità della fabbrica di Jeep nel Pernambuco.

Riconosciuta per la sua efficiente gestione delle risorse idriche, il più moderno impianto di Fiat Chrysler Automobiles al mondo invita i suoi dipendenti e partner a portare queste pratiche al di fuori dell’ambito lavorativo. Così, in occasione della Giornata mondiale dell’acqua, celebrata il 22 marzo, Jeep ha presentato il nuovo video “O mar começa aqui” (Il mare inizia qui).

Aurenilson Pardim Jeep
Aurenilson Pardim, analista dello stabilimento Jeep

Jeep: il brand di FCA pubblica un video per sensibilizzare il consumo di acqua

Aurenilson Pardim, analista dello stabilimento Jeep, ha detto: “Quando si pensa all’acqua, si pensa alla vita“. Il video parla del dipendente che si è trasferito a nord-est del paese quando l’impianto era ancora in fase di costruzione. Lui e la sua famiglia hanno sviluppato un nuovo hobby, la spiaggia.

Siamo venuti dal sud-est e la spiaggia più vicina si trova a 600 km di distanza. Quando ci siamo trasferiti qui, ci siamo trovati di fronte a questa immensità del mare, vivendo molto vicini“, afferma Pardim che ha potuto crescere i suoi figli Moisés Eduardo di 13 anni e Késsia Priscila di 4 anni con la consapevolezza di non lasciare spazzatura sulla spiaggia.

Jeep O mar começa aqui

Natália Andrade, analista di produzione di Jeep e parte del team responsabile della gestione del reparto Estação de Tratamento de Efluentes del sito di Fiat Chrysler Automobiles, sottolinea il lavoro svolto in loco. “Dall’inizio dell’apertura della fabbrica, nel 2015, ad oggi siamo riusciti a ridurre del 52% il consumo di acqua per veicolo prodotto, oltre a raggiungere una percentuale del 99,4% di acqua nel processo industriale. Questo massimo riutilizzo ci fa smettere di prelevare l’acqua da qualsiasi fiume o falda. Questo è molto importante perché, utilizzando meno risorse naturali, stiamo preservando l’ambiente“, ha affermato Andrade.

In un solo mese, circa 28.000 m³ di acqua non vengono più prelevati dalla rete di approvvigionamento pubblico, l’equivalente di otto piscine olimpioniche o il consumo medio di 8484 persone. Tale successo deriva da alcune azioni attuate nei confronti dei dipendenti che a loro volta hanno portato nei loro ambienti domestici.

L’impianto Jeep del Pernambuco è un punto di riferimento in FCA per quanto riguarda la sostenibilità. È stato il primo stabilimento nel settore automobilistico in America Latina ad ottenere il certificato carbon neutral nel 2017.

Per ridurre le emissioni, l’impianto adotta una serie di misure volte a risparmiare energia. Rispetto al 2016, nel 2019 l’impianto ha ridotto il consumo energetico del 51,55% per ogni veicolo prodotto, chiudendo l’anno come secondo sito del gruppo più efficiente al mondo. Se ciò non bastasse, dalla sua apertura, il 100% dei rifiuti generati è stato riciclato e riutilizzato.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento