in

La fusione Fiat-Peugeot porterà all’unificazione degli stabilimenti in America Latina

Sono 7 gli stabilimenti che Fiat Chrysler e PSA hanno in America Latina

Fusione FCA PSA

L’accordo di fusione tra Fiat Chrysler (FCA) e PSA, includerà i sette stabilimenti produttivi che entrambi i gruppi hanno in Argentina, Uruguay, Messico e Brasile. Il gruppo PSA ha tre stabilimenti che operano nella sua area strategica dell’America Latina, quella di El Palomar a Buenos Aires (Argentina) e quella di Porto Real situata nello stato di Rio de Janeiro, chiamata Industrial Polo Brasile (PIBR), oltre a quella che condivide con il suo partner Nordex a Montevideo.

Per quanto riguarda FCA, produce veicoli e motori negli stabilimenti brasiliani di Fiat Betim, a Minas Gerais e Fiat Goiana (Pernambuco), nonché in quelli messicani di Toluca e Saltillo e uno argentino a Ferreyra (Córdoba). Nello stabilimento di El Palomar, il gruppo PSA produce nelle sue linee di assemblaggio i modelli Peugeot Partner, 308 e 408, il Berlingo e il C4 Lounge, di Citroën.

PSA ha aperto lo stabilimento di Porto Real in Brasile nel 2001 (PIBR), che da allora ha accumulato una produzione di oltre 1,5 milioni di veicoli. La PIBR introdusse la produzione quasi simultanea di un modello del marchio Citroën, la Xsara Picasso e un’altra della Peugeot, 206. Attualmente produce la Peugeot 208, la Citroën C3, la Aircross e la C4 Cactus. Il gruppo francese ha assemblato due modelli di furgoni a Montevideo dal 2017, Peugeot Expert e Citroën Jumpy, con una capacità prevista di 6.000 unità all’anno, destinata principalmente ai mercati del Brasile e dell’Argentina.

Le vendite del produttore francese in America Latina nel primo semestre hanno subito un calo del 29,3%, a 69.268 unità, a causa del crollo in Argentina del 50,3%, sebbene la situazione fosse diversa in Brasile. Per quanto riguarda FCA, le sue vendite nel 2018 hanno raggiunto i 600.000 veicoli in America Latina, che rappresentavano il 12,5% del totale, mentre nella prima metà del 2019 ha registrato una crescita del 9%.

Il gruppo ha due stabilimenti in Brasile, Fiat Betim a Minas Gerais (sud-est) e  Fiat Goiana, a Pernambuco (nord-est). Nel primo, inaugurato nel 1976, sono attualmente in produzione Fiat Uno, Palio, Siena, Punto, Line, Idea, Bravo, Strada, Fiorino e Dobló, con una capacità produttiva di 800.000 veicoli all’anno. 

A Pernambuco, Fiat attualmente produce il modello Toro e impiega direttamente 4.000 persone, sebbene la società abbia annunciato un investimento di 7,5 miliardi di reais (circa 1,875 milioni di dollari) per questa fabbrica che genererà 9000 posti di lavoro diretti. In Argentina, produce i modelli Argo e Cronos. I modelli Ram Pro-Master di Agua Nueva-Saltillo sono prodotti nelle due fabbriche in Messico. A Toluca, FCA produce pannelli per Dodge Journey, Fiat 500, Fiat Freemont e Jeep Compass.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento