Maserati Trofeo 2015: i piazzamenti al tracciato di Paul Ricard

Ecco i piazzamenti finali sul primo tracciato della nuova stagione del Trofeo Maserati 2015. Velocità e prestazioni per delle gare al cardiopalma.

Podio Paul Ricard

Appena ieri è terminata la prima gara del Trofeo Maserati 2015. La nuova stagione del Trofeo inizia con una splendida gara tra i bolidi di casa Maserati, e termina con la vittoria di tre ottimi piloti, alcuni tra i favoriti della competizione.

Come vi avevamo annunciato appena qualche giorno fa, quest’anno seguiremo per voi uno degli eventi più glamour delle corse automobilistiche, il Trofeo Maserati. Un trofeo che ormai dal 2010 vede sempre più alto l’interesse di molti appassionati di automobilismo, visto anche la sempre più importante presenza di media, e la sempre maggiore partecipazione di piloti professionisti di fama.

Se nel precedente articolo vi abbiamo voluto mostrare le date ed il calendario del Trofeo Maserati 2015, questa volta siamo entrati nel pieno della gara, e ci troviamo di fronte la conclusione della prima delle sei tappe previste in questa stagione.

I piazzamenti al tracciato Paul Ricard

Come già visto, la prima gara quindi prevedeva che i vari team coinvolti si fronteggiassero sul tracciato francese di Paul Ricard. Anche quest’anno ci sono stati alcuni nomi che hanno confermato la loro presenza e il loro valore tra i piloti di punta, ma non sono mancate alcune sorprese, forse previste grazie anche ai nuovi regolamenti che puntano a “mischiare le carte”, e non rendere le cose troppo facili ai piloti in pole (vedi il sistema di zavorre studiato per la gara 2 ai primi tre classificati).

 

In questo modo, già da questa prima gara in queste tre giornate intense di prove e sfide sul tracciato francese, abbiamo avuto un ottimo assaggio di quello che probabilmente sarà il resto della stagione, imprevidibilità e piloti che devono dare il meglio del meglio per riuscire a spuntarla, e portarsi a casa i primi piazzamenti con i tempi migliori.

Questa volta il podio è stato conquistato da:

  • 1° posto per Romain Monti con 42’01.35
  • 2° posto per Riccardo Ragazzi con 42’02.856
  • 3° posto per Stephane Panepinto con 42’03,662

Qui la classifica completa

I dettagli sui piloti

Se per Riccardo Ragazzi si tratta di una vittoria aspettata, visto il piazzamento nella classifica generale come secondo ottenuto lo scorso anno, e per Romain Monti è stata una gradita ma attesa sorpresa, visto la precedente esperienza avuta lo scorso anno ad Abu Dhabi avendo già conquistato il podio. Per Stephane Panepinto, pilota esperto, che già l’anno scorso ha cominciato a gareggiare per questi circuiti però è stata in assoluto la prima volta sul podio nel Trofeo Maserati.

I nuovi regolamenti quindi sembrano cominciare già dare i loro frutti, e rendere le gare ancora più appassionanti e imprevedibili del solito. Il prossimo appuntamento si terrà al Red Bull Ring in Austria questo 24 Maggio. Attendiamo la data per poi come sempre farvi il resoconto della gara e vivere insieme a voi quest’altra gara. Color che tra di voi voglio godersi le diverse gare LIVE possono farlo seguendo Radio Monte Carlo, media partner ufficiale dell’evento.