FCA boom: Grimaldi compra 5 navi per trasportare auto in USA

FCA boom: Grimaldi compra 5 navi per trasportare auto in USA

Grimaldi, celebre compagnia di traghetti conosciuta in tutto il mondo, nel mese di marzo definirà l’acquisto di cinque grandi traghetti per trasportare le auto di FCA dall’Italia agli Stati Uniti.

È stato reso noto dai vertici del gruppo che si tratta di un ordine di 300 milioni di dollari.

L’armatore Emanuele Grimaldi ha dichiarato al Wall Street Journal che l’ordine sarà completato nel mese di marzo e che le navi trasporteranno (ognuna) 7mila vetture dislocate su 13 ponti.

La compagnia marittima Grimaldi, con sede a Napoli, gestisce ad oggi oltre 100 navi.

Le auto che al momento saranno “trasportate in massa” negli Stati Uniti, vista la notevole richiesta, i modelli di Fiat 500X e Jeep Renegade realizzate a Melfi. In attesa delle nuove Alfa Romeo su cui FCA  punta molto a livello di penetrazione nel mercato a stelle e strisce.

Le nuove navi molto probabilmente saranno costruite in Cina ed adibite pertanto espressamente al  trasporto “di vetture nuove di Fiat e Chrysler tra Europa, Stati Uniti e altri mercati in giro per il mondo”.

La crisi per l’armatore Emanuele Grimaldi nel comparto delle auto è ormai agli sgoccioli: “L’economia in Sud Europa sembra essersi ripresa e ci sarà una ripresa anche nelle vendite di automobili”.

Certamente in miglioramento, con Grimaldi che ha comunque sottolineato che in Italia nei tempi d’oro si vendevano “annualmente 2,4 milioni di auto ed ora siamo sul milione di unità”. Tempi che difficilmente torneranno, almeno a breve.

  • wissender

    Dispiacente che le navi non vengono prodotti in Italia. Comunque spero che hanno almeno il Motore della Fiat.
    Un altra industria che va recuperata