007 A Roma il James Bond Daniel Craig fermato dalle buche sull’asfalto

di -

James Bond messo ko dalle buche romane, Daniel Craig costretto a tornare in Inghilterra per botta in testa

In queste settimane c’è grande fermento nella capitale romana per la presenza del cast cinematografico che sta girando il nuovo episodio di 007 SPECTRE con l’affascinante Daniel Craig che vestirà i panni dell’agente intramontabile 007 James Bond.  Purtroppo ci sono stati alcuni problemi con l’asfalto della città eterna, Roma di fatti è famosa per le strade costellate di sampietrini, quei mattoncini piccoli che ricoprono le vie antiche della città.

L’attore durante le riprese del film ha battuto la testa mentre guidava l’automobile protagonista del film Aston Martin; la notizia ha fatto subito il giro del mondo, ma purtroppo non è una bella pubblicità per la capitale romana. Questa news di fatti, a distanza di poche settimane, è già la seconda volta che fa notizia sui quotidiani internazionali per il cattivo asfalto romano.

daniel-craig-in-una-pausaGli attori hanno girato diverse volte alcune scene del film perché durante le riprese si avvertivano sempre scomode vibrazioni, che danneggiavano le scene stesse; questo sarà sicuramente l’indimenticabile ricordo che gli attori si porteranno con loro in America quando la registrazione del film sarà giunta al termine. Craig ha dovuto fare rientro in Inghilterra a causa del brutto bernoccolo che primeggiava sulla testa.

Le strade di Roma contro James Bond, ad avere la peggio è stato quest’ultimo, il super agente dei servizi segreti inglesi messo rovinosamente ko dalle buche presenti sulle strade romane. L’attore ha lasciato il set e la città, nel frattempo i colleghi e tutto il set sono rimasti attivi, continuando le riprese anche in sua assenza, sono stati visti nella zona del Vaticano, alle spalle di quest’ultimo, nel quartiere di Borgo Pio; tanti fan erano lì nella speranza di vedere il loro agente segreto preferito, ma lui non c’era.

L’attore e anche altri artisti del film Spectre, si sono lamentati diverse volte, lo stesso Craig a causa dei sampietrini, su richiesta del registra, è stato costretto a girare una scena per ben 15 volte  perché c’erano sempre delle antipatiche vibrazioni che guastavano la scena.

007 a roma le auto di spectreL’incidente è accaduto il 23 febbraio, c’è stato un sobbalzo dell’auto a causa di una buca presente sul suolo, l’attore ha urtato forte contro il tettuccio dell’abitacolo e si è fatto male, niente di particolarmente grave, ma è stato forte anche lo spavento; Craig è stato comunque costretto a interrompere la registrazione delle scene.

Questa storia porta al nostro paese una cattiva pubblicità, anche perché secondo alcuni recenti sondaggi, sono tutte le strade presenti sul suolo italiano che in maggioranza versano in uno stato danneggiato e pericoloso per gli automobilisti, ciclisti e motociclisti. I dati affermano che una strada su due non è mantenuta in uno stato ottimale per l’utilizzo. Nel complesso è stato rilevato che dovrebbero essere almeno 18 le tonnellate in più rispetto a quelle impiegate lo scorso anno per ripristinare le strade e mantenerle percorribili e adatte al traffico urbano.

Le strade incriminate sono soprattutto quelle urbane ed extraurbane, fortunatamente la rete autostradale versa in buone condizioni e sembra essere vigile la manutenzione delle stesse; purtroppo le strade sotto l’occhio di accusa sono quelle della circolazione cittadina, che mettono a serio rischio automobilisti e ciclomotori, il riferimento principale è rivolto alle città di Milano e Roma.

  • Due piccole precisazioni..l auto è aston martin…e il super agente è dei servizi segreti inglesi 😉

  • wissender

    Comunque e dispiacente per Daniel Craig e meno male che non e andata peggio per lui, pero comunque veramente non e una buona pubblicita per il paese nell’ mondo, e dimostra anche che ce tanto da recuperare in Italia. Che bella figura.