“Il SUV Alfa grande come il Porsche Macan, ma più veloce”

Dopo una pausa di 20 anni, l’Alfa Romeo è tornata nel mercato degli Stati Uniti e del Canada, ma fino ad ora con un solo modello, la 4C, che rappresenta un prodotto di nicchia. Oggi suscita molto scalpore tra gli addetti ai lavori l’intervista rilasciata da Reid Bigland, AD di Alfa Romeo per il Nordamerica, ad AutoGuide.

“La prossima Alfa Romeo all’orizzonte è una berlina di medie dimensioni, simile alla BMW Serie 3 per le grandezze” ha riportato Bigland. “Così come la 4C è superiore a BMW, Audi e Porsche sia per prestazioni che da un punto di vista tecnologico, la berlina di medie dimensioni non sarà da meno.”

I nuovi prodotti arriveranno presto, dice lui.

Bigland non ha fornito ulteriori dettagli sulla nuova vettura del segmento D, ma ha sottolineato come la chiave di volta sia la leggerezza. La nuova Alfa Romeo 952 non avrà, però, un telaio in carbonio come la 4C per ovvi motivi di costi produttivi.
Il nuovo modello sarà rivelato per celebrare 105° anniversario del marchio Alfa Romeo.

Dopo il debutto della berlina, Bigland ha riportato che Alfa si dedicherà alla produzione di un SUV di medie dimensioni.  “Dal punto di vista della grandezza il nuovo SUV dell’Alfa Romeo sarà come il Porsche Macan ma a livello di prestazioni sarà più performante“.

“Il piano sarà quello di introdurre otto nuovi modelli per l’Alfa Romeo entro il 2018“.

“Siamo ancora in pista.”

Clicca qui per leggere l’intervista integrale (in inglese) rilasciata da Bigland ad AutoGuide.