Alfa Romeo Giulia 2015, presentazione al museo di Arese

di -
Alfa Romeo Giulia 2015 presentazione museo di Arese

Alfa Romeo Giulia punta a rilanciare il museo di Arese, con la presentazione del 24 giugno 2015 che avverrà proprio all’interno dell’edificio completamente ristrutturato, a seguito dei lavori che sono iniziati nel mese di settembre 2014 e che hanno già visto la collezione Alfa Romeo spostarsi da Arese a Torino per favorire il corretto svolgimento delle operazioni di rinnovo.

Così, dopo aver appreso che il nuovo SUV sulla base di Alfa Romeo Giulia 2015 sarà pronto nel 2016, ecco giungere le conferme sul luogo dove avverrà la presentazione per l’auto più attesa del nuovo anno per la casa del Biscione, che si appresta a dare un avvio in grande stile alla nuova Giulia, cavallo di battaglia per il rilancio a livello mondiale del marchio.

Alfa Romeo Giulia, davvero questo il nome?

Nei mesi scorsi si è parlato tanto di Alfa Romeo Giulia e del nome che potrebbe realmente prendere il veicolo in Italia e negli Stati Uniti, vista la conferma ufficiale che ancora non è stata data dal Gruppo FCA al progetto, fin qui celato con la massima riservatezza. A seguito delle dichiarazioni giunte ultimamente da Sergio Marchionne, è ormai ufficioso che Giulia sarà il nome scelto per l’auto almeno per quanto riguarda il mercato europeo. Anche per gli USA, in ogni caso, risulta al momento l’ipotesi più probabile.

  • KP

    Grande! Alfa Romeo è rinascita di industria automobilistica italiana, tanti nuovi posti di lavoro in arrivo!

  • Giorgio Gregoriadis

    LA DOMANDA NASCE SPONTANEA, PER UN EX DIPENDENTE INNAMORATO DEL MARCHIO “ANONIMA LOMBARDA FABBRICA AUTOMOBILI dell’ING. ROMEO” LA SEDE DI VIA MARCO ULPINO TRAIANO IN MILANO CHE FINE FARA? VISTO CHE ALL’INGRESSO DI PIAZZALE ACCURSIO HANNO MESSO LA SEDE DEL MILAN, ( CHE TRISTEZZA) UN MARCHIO CLORIOSO MADRE DELLA CASA AUTOMOBILISTICA MONDIALE PER ANTONOMASIA LA “FERRARI” PRIMA SEDE DELLA STESSA, TUTTA QUESTA STORIA CHE FINE FARA, PERCHE NON FARE UN TEMPIO DELLA AUTOMOBILE ITALIANO, CHE SICURAMENTE SARA VISITATO DA POPOLI DI TUTTO IL MONDO, EXPO SAREBBE STATA L’OCCASIONE UNICA SALUTI DA UN CUORE “ROSSO ALFA” “GRUPPO SANGUIGNO ROSSO ALFA”

    • wissender

      Bellissimo il tuo commento, peccato che ne la casa produttiva, ma neanche la politica italiana ha avuto un’ idea dell’ genere. L’ unico tema che avevano era la corruzione, che poi non la combattano davvero.

  • liv81

    non basta che sia posteriorep er essere alfa romeo, spero che abbia vero carattere con tutti i motori.
    per l’estetica devo vederla dal vivo, ma mi pare che potevano farla piu cazzuta il davanti, è cattiva si, ma nulla di particolare.

  • orazio.bacci

    Chi si contenta gode!Per mè e troppo simille alla prima,non l’ho vedete!Un pò più di cambiamento ci vuole,siamo italiani mica tedeschi!Gli bravi stilisti li abbiamo!