,

FCA: vendite 2014 Italia +0,75%

Fiat Chrysler Automobiles registra in Italia vendite in crescita dello 0,75 per cento nell’anno e dell’1,4 per cento nel mese di dicembre. Molto bene Jeep che ha segnato un vero e proprio boom di vendite, cresciute del 94,5 per cento rispetto all’esercizio 2013.

Il brand Fiat rileva immatricolazioni in crescita dello 0,8 per cento, con la Panda vettura più venduta. Bene anche la 500 e la versione extralarge 500L.

Fiat Chrysler Automobiles nel corso dell’anno ha immatricolato quasi 377 mila auto, ovvero lo 0,75 per cento in più rispetto al 2013. La quota è stata pari al 27,7 per cento.

Nel mese di dicembre il mercato ha registrato 91.500 mila immatricolazioni, in rialzo del 2,35 per cento, con FCA che ha segnato 25 mila immatricolazioni con una crescita dell’1,4 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso esercizio.

Il brand Fiat ha archiviato il 2014 con immatricolazioni in rialzo rispetto al 2013: circa 281.500 rispetto alle 279 mila dell’anno precedente ed una crescita dello 0,8 per cento.

La Fiat Panda è stata la vettura più venduta in Italia in tutto il 2014, con oltre 104 mila immatricolazioni.

Bene anche la famiglia 500 che ha registrato risultati in crescita in tutto il 2014.

Il marchio Lancia ha fatto segnare circa 55.500 mila immatricolazioni, con una quota in calo al 4,1 per cento, esattamente 0,3 punti percentuali rispetto al 2013. Bene la Ypsilon che ha chiuso il 2014 risultando la quarta vettura più venduta in Italia.

Alfa Romeo ha archiviato il 2014 con 28 mila immatricolazioni ed una quota pari al 2,1 per cento, in flessione di 0,3 punti percentuali. Bene la Giulietta, una delle auto più vendute del suo segmento.

Benissimo Jeep, che in Italia ha registrato oltre 11.300 immatricolazioni, praticamente raddoppiate rispetto al 2013.

 

Lascia un commento

Loading…

Fiat 124 Spider Abarth render

Fiat 124 Spider, un render della versione Abarth

FCA

FCA, immatricolazioni in crescita del 16% nel 2014 negli USA