Alfa Romeo Spider, in futuro tornerà in gamma anche la Duetto

di -
Alfa Romeo Spider

Nelle ultime settimane abbiamo parlato, a più riprese, dei nuovi progetti di casa Alfa Romeo, dalla nuova segmento D, la futura Alfa Romeo Giulia, alla nuova Alfa Romeo 4C Cabrio che debutterà nel corso del prossimo Salone dell’auto di Parigi.

In futuro però Alfa Romeo dovrebbe presentare sul mercato un altro modello di cui non si parla molto spesso. Si tratta di una versione moderna della storica Alfa Romeo Spider, la nuova Duetto che, a differenza di quanto emerso nei mesi passati, non nascerà dal progetto comune che FCA sta portando avanti con Mazda, e che dovrebbe comportare l’arrivo di una nuova vettura a marchio Fiat, ma da una versione opportunamente modificata della piattaforma Giorgio, la stessa da cui nascerà la nuova sedan di segmento D che andrà ad arricchire la gamma del costruttore a partire dal prossimo anno.

La nuova Alfa Romeo Spider potrà contare, inoltre, su di un comparto tecnico davvero interessante con una gamma di motorizzazioni composta da unità come l’oramai noto 1.75 da 240 CV, già visto sulla Alfa Romeo 4C e sull’Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde, e dal nuovo motore 2.2 litri con potenza compresa tra i 200 e i 300 CV, la stessa unità che verrà montata sotto il cofano della nuova segmento D di casa Alfa Romeo, la futura Alfa Romeo Giulia.